Gran vittoria per L’AJ Milano su Caserta, si va a gara 5

La maggiore freschezza degli uomini di coach Bucchi e un grandissimo Mancinelli schiantano la Pepsi Caserta in gara 4. Serie sul 2-2

di Federico Bertolotti

Danilo Gallinari

Milano- L’Olimpia Milano vince gara 4 con un rotondo 91-74 e allunga la serie che si risposta in quel di Caserta per la decisiva gara 5 giovedi sera alle 20.30 al PalaMaggiò.

La partita vive un bel momento a pochi minuti dalla palla a due quando Danilo Gallinari si presenta al Forum (quasi 6.000 spettatori anche ieri) ed è standing ovation per il talento ex Olimpia oggi in forza ai NY Kniks.

Gli uomini di Piero Bucchi sono carichi a mille e partono forte, mettendo sul campo un’intensità elevatissima con difesa allungata fin da subito e voglia di attaccare il canestro.

Caserta nel primo periodo sfrutta alcune lacune difensive dei padroni di casa e trova con Ere e Marquis punti importanti, ma Milano ha in Maciulis una certezza in questa serie (e in generale nei play off). Il lituano mette 4 punti e distribuisce 4 assist e per i primi 7 minuti della partita si rimane punto a punto. Poi fa il suo ingresso in campo Stefano Mancinelli e la partita comincia a cambiare, l’ala azzurra mette a referto 10 punti in 4 minuti e Milano chiude il quarto sul + 4 (26-22). Il numero 6 AJ continua il suo personale show anche nel secondo quarto, segna altri 5 punti ai quali aggiunge due assist al bacio e Milano prova una prima fuga raggiungendo subito il +10 sul 32-22. I padroni di casa sembrano avere molta più benzina e molta più aggressività e Caserta si deve aggrappare alla grinta del solo Michelori che con 5 punti, 2 rimbalzi e 3 recuperi ricuce praticamente da solo lo strappo e permette ai suoi di chiudere il primo tempo solamente sul meno 6. Al riposo lungo il tabellone segna 41-35.

L’impressione avuta nel secondo periodo di maggiore energia da parte di Milano si tramuta in una certezza e il terzo quarto è praticamente tutto di marca biancorossa. 33-17 il parziale con ancora Mancinelli sugli scudi (21 alla fine per l’azzurro), ben spalleggiato da Maciulis (7 punti nel terzo periodo e 13 in tutto), Finley (12) e Mordente (18 alla fine con 10/10 dalla lunetta). E’ il solo Di Bella in casa Pepsi a provare a tenere botta con 9 punti nel quarto ma non trova nessuno in grado di aiutarlo nel tentativo di fermare la furia agonistica dei padroni di casa. Jones è assolutamente fuori partita (0 punti con 0/5 dal campo) ed Ere si ferma alle buone cose viste nei primi 10 minuti. Coach Sacripanti prova a fermare l’emorragia con 2 time-out ma i suoi sono fisicamente e mentalmente sulle ginocchia e il -20 di fine terzo quarto chiude quasi del tutto il match.

L’ultimo periodo è pura amministrazione per L’AJ che controlla nei primi 3 minuti un mini tentativo di rientro e mantiene il vantaggio negli ultimi 7 quando il coach casertano mette a riposare tutti i migliori in vista di una gara 5 che si prevede intensissima e dove le energie risparmiate saranno sicuramente utili. Negli ultimi minuti entra in campo Viggiano che segna 8 punti e chiude la gara sul 91-74.

Domani al PalaMaggiò si deciderà chi sarà la sfidante di Siena per la lotta scudetto e chi invece si dovrà “accontentare”dei preliminari per l’accesso All’Eurolega 2011.

Caserta avrà dalla sua il calore del pubblico di casa che in questi elimination game è di fatto un’arma importantissima e in più troverà sicuramente un Jones carico a mille dopo la pessima prestazione di gara 4. Milano dovrà invece sfruttare la maggiore esperienza nel giocare queste partite e la lunghezza della propria panchina che già in gara 4 ha dato notevoli vantaggi alla squadra di coach Bucchi.

Foto via http://img263.imageshack.us/i/shot0002lp6.png/

http://www.roseto.com/foto/1288_Mancinelli.jpg

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews