In Gran Bretagna i musulmani sono discriminati?

musulmani

Spesso l’Italia viene accusata, dagli italiani stessi o da chi proviene da altre parti del mondo, di essere un paese razzista, in particolar modo con i musulmani. Stando a una recente ricerca, anche un altro civilissimo paese sembra avere lo stesso vizio. Si sta parlando della Gran Bretagna.

CIFRE IMPRESSIONANTI - Ecco i dati di questa ricerca. Gli uomini musulmani avrebbero circa il 76% di possibilità in meno di avere un lavoro rispetto ad un inglese bianco, cristiano, della stessa età e con lo stesso curriculum. Per quello che riguarda le donne musulmane, la percentuale cala leggermente. Loro avrebbero il 65% di probabilità in meno di trovare un’occupazione rispetto alle altre donne cristiane e bianche. Il dottor Nabil Khattab dell’Università di Bristol ha dichiarato che i musulmani sono percepiti come una minaccia piuttosto che come una minoranza svantaggiata e che in questo clima molti datori di lavoro sono scoraggiati dall’assumere musulmani qualificati.

POSSIBILI DANNI - Sempre secondo il Dr.Khattab, le “sanzioni” per essere musulmano aumentano quando si parla di professioni manageriali o professioni molto ben retribuite. «Se questo persiste, potrebbero esserci implicazioni a lungo termine per la coesione della multiculturale società del Regno Unito. L’esclusione di individui neri e musulmani qualificati potrebbe minare la loro volontà di integrarsi nella società in generale», ha detto.

I numeri (che non vanno presi come oro colato come sempre quando si parla di ricerche del genere) cambiano anche a seconda della nazionalità. Le donne musulmane pakistane avrebbero il 65% di probabilità in meno di trovare un lavoro, le indiane il 55%, le musulmane del Bangladesh il 51% e le musulmane bianche il 43%. Gli uomini musulmani del Bangladesh di probabilità in meno ne avrebbero il 66%, i musulmani bianchi il 64%, i musulmani pakistani il 59% mentre i musulmani indiani il 37%.

L’unico gruppo etnico-religioso con prospettive di lavoro migliori rispetto agli inglesi bianchi e cristiani sarebbero gli ebrei britannici.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

foto: arabismo.org

fonte: independent.co.uk

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews