GP Malesia 2013: anteprima e orari del weekend di Formula 1

gp malesia

La Formula 1 fa tappa in Oriente, a Sepang, dove morì Marco Simoncelli (foto: heraldsun.com.au)

Kuala Lumpur (Malesia) – La Formula 1 fa tappa in Oriente. Dopo una settimana dal trionfo di Kimi Raikkonen in Australia, seguito da Fernando Alonso e Sebastian Vettel, la macchina organizzativa della Formula 1 torna a pieno regime questa volta sulla calda pista di Sepang, tristemente nota per essere stato il tracciato in cui è morto il centauro Marco Simoncelli.
Piloti, tecnici e meccanici non hanno avuto il tempo per riprendersi da Melbourne che praticamente subito sono partiti alla volta di Kuala Lumpur direzione Sepang International Circuit, uno uno dei simboli dello sviluppo economico malese assieme alle Petronas Towers. Le idee in testa, per ora, sono poche e forse un po’ confuse: se la Lotus E21 è apparsa forte da subito e Raikkonen si è rivelato un grande conoscitore dei pneumatici Pirelli, come del resto si era visto nei test, la F138 sembra essere di un passo avanti alla Rb9.

Il circuito - Il circuito di Sepang misura 5.543 km ed è ricavato dalle strade cittadine che fanno da perimetro al lago artificiale. I piloti percorreranno la pista per 56 volte, per una distanza di 310.408 km. Pista che porta la firma dell’architetto austriaco Hermann Tilke, uomo di fiducia di Bernie Ecclestone, dispone di un layout apprezzato dalla maggior parte dei piloti con staccate violente che si alternano a lunghi rettilinei e curve molto larghe.
Il circuito, riasfaltato nel 2007 e che si percorre in senso orario, è caratterizzato da una larga carreggiata e due lunghi rettilinei collegati fra loro da un tornante mentre l’impianto può essere considerato il primo autodromo studiato e creato in chiave moderna, divenendo un punto di riferimento per le successive opere realizzate da Tilke fornite di grandi aree di servizio, sala stampa e box di ottima qualità e ampie tribune.

Alonso e Webber fanno 200 - Fernando Alonso e Mark Webber a Sepang correranno la loro gara in Formula 1 numero 200, posizione che pone l’asturiano in quattordicesima posizione come numero di partecipazioni ufficiali alle spalle di Jean Alesi e Alain Prost, entrambi a quota 202. Lo spagnolo della Ferrari, in undici partecipazioni, ha ottenuto tre vittorie, quattro piazzamenti sul podio, sette fra i primi dieci e due pole position mentre l’australiano della Red Bull, in undici presenze, si è portato a casa ben cinque ritiri, un secondo posto e una pole position.

La scelta Pirelli - L’asfalto molto abrasivo del tracciato ha convinto la Pirelli a portare a Sepang le mescole più dure della gamma 2013, il PZero Orange Hard e il PZero White Medium, già impiegata a Melbourne, ideali per per le temperature estreme che si rilevano in Malesia. Ma data l’alta percentuale che vuole un weekend sotto la pioggia, sarà scontato vedere in pista il debutto delle le gomme Intermedie e Wet.

gp malesia
Previsti temporali dal venerdì. In pista debutteranno le gomme da bagnato (foto: gpnow.com)

Il meteo - Il Malesia il vero nemico di piloti, monoposto e gomme sarà il caldo e l’imprevedibilità della situazione meteo. Per proteggere le vetture dalle alte temperature, per questo appuntamento, i tecnici creano delle aperture particolari sulle loro monoposto per far respirare meglio il motore mentre l’unica cosa che possono fare i piloti è quella di arrivare per tempo in Malesia con lo scopo di abituarsi al caldo umido della zona adeguando il proprio metabolismo ai nuovi orari e ritmi.
Previsti temporali già dal venerdì, in occasione delle prime prove libere, che condizioneranno lo svolgimento dell’intero week-end di gara sul circuito di Sepang.

Il programma del week end - A differenza dello scorso anno, la copertura televisiva sarà gestita da Sky Sport F1 Hd per le dirette di prove libere, qualifiche e gara mentre la Rai trasmetterà l’intero fine settimana di Formula 1 in differita di almeno tre ore dal termine di ogni sessione. Questo il programma del Gran Premio di Malesia 2013 (ora italiana).

Venerdì 22 marzo
03.00-04.30: prove libere 1 (Sky Sport F1 Hd)
07.00-08.30: prove libere 2 (Sky Sport F1 Hd)
22.30: sintesi prove libere 1 e 2 (Raisport 1)

Sabato 23 marzo
06.00-07.00: prove libere 3 (Sky Sport F1 Hd)
09.00-10.00: qualifiche GP Malesia (Sky Sport F1 Hd)
14.00-15.00: qualifiche GP Malesia (differita Rai 2)

Domenica 24 marzo
09.00: GP Malesia (Sky Sport F1 Hd)
14.00: GP Malesia (differita Rai 1)

Foto homepage: Flickr.com

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews