Governo Monti: completata la squadra adesso si va al voto

monti

ansa.it

Roma – Nominati i nuovi viceministri e sottosegretari del Governo Monti e il nuovo consigliere di Stato, Filippo Patroni Griffi, per la Funzione Pubblica. Totale di Governo: 17 ministri e il premier Mario Monti. Ecco la squadra chiamata a guidare il Paese per il prossimo anno. Si conclude così la vicenda delle nomine di governo, con un Consiglio dei ministri lampo di appena 20 minuti radunatosi dopo giorni di attesa. Accanto all’Esecutivo, 3 vice di nomina serale e 25 sottosegretari.

Pdl – Esaurita la questione delle nomine, si apre ora il capitolo delle polemiche a causa della carica a sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento, Giampaolo D’Andrea, iscritto alle liste elettorali del Pd ma non ricandidato alle ultime turnate. Un vecchio caso politico che torna ad essere oggetto di attacco di alcuni parlamentari del Popolo della libertà. ‹‹Nulla di personale verso D’Andrea ma la decisione di nominare un politico tradisce la ragione costitutiva del governo, chiediamo coerenza e non vorremmo essere costretti a negargli l’appoggio›› scrivono, in una nota congiunta, Guido Viceconte, Cosimo Latronico, Salvatore Mazzaracchio, Ulisse Di Giacomo, Giuseppe Moles e Vincenzo Taddei. Dello stesso avviso anche il capogruppo al Senato Maurizio Gasparri, per il quale la nomina di D’Andrea è una “violazione” di principio.

Il coordinatore del Pdl, Ignazio La Russa, invece tenta di calmare gli animi: ‹‹Non sarà un sottosegretario in più o in meno a cambiare le sorti di questo Governo››, mentre Guido Crosetto (Pdl) trova inappropiata anche la nomina alla Difesa di Gianluigi Magri, ex Udc non ricandidato ed attuale membro dell’Agcom.

Altre sorprese: Vittorio Grilli – direttore generale del Tesoro in aspettativa con un taglio di stipendio del 70 % – è viceministro dell’Economia e braccio destro di Monti. Tra i sottosegretari al Tesoro, anche Vieri Ceriani, già capo dei servizi fiscali di Bankitalia e Gianfranco Polillo. Viceministro al Walfare, Michael Martone, professore di diritto del Lavoro non ancora quarantenne. Alla Giustizia, il neo sottosegretario è Salvatore Mazzamuto, già consigliere giuridico del ministro Angelino Alfano per la riforma del codice civile.

Domani, dunque, il Governo Monti si presenterà completo alla primo di voto alla Camera per la modifica dell’art.81 sul pareggio di bilancio. Una prova importante perché, attraverso la votazione, sarà possibile misurare il grado di collaborazione delle forze politiche con l’Esecutivo.

Le nomine – Venticinque sottosegretari, di cui 4 alla Presidenza del Consiglio. Tre i viceministri.
Alla Presidenza del Consiglio:
Rapporti con il Parlamento, Giampaolo D’Andrea e Antonio Malaschini
Editoria, Carlo Malinconico
Informazione e Comunicazione, Paolo Peluffo

Agli Affari esteri, Marta Dassu’ e Staffan de Mistura

All’Interno, Carlo De Stefano, Giovanni Ferrara, Saverio Ruperto

Alla Giustizia, Salvatore Mazzamuto e Andrea Zoppini

Alla Difesa, Filippo Milone e Gianluigi Magri

All’Economia e Finanze, Vittorio Grilli (Vice Ministro), Vieri Ceriani e Gianfranco Polillo

Allo Sviluppo Economico, Claudio De Vincenti e Massimo Vari

Alle Politiche agricole alimentari e forestali, Francesco Braga

All’Ambiente, tutela del territorio e del mare, Tullio Fanelli

All’Infrastrutture e trasporti, Mario Ciaccia (Vice Ministro) e Guido Improta

Al Lavoro e alle Politiche sociali, Michel Martone (Vice Ministro) e Cecilia Guerra

Alla Salute, Adelfio Elio Cardinale

All’Istruzione, Universita’ e Ricerca, Elena Ugolini e Marco Rossi Doria

Ai Beni e Attivita’ culturali, Roberto Cecchi.

Chantal Cresta

Foto || ansa.it

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews