Governo, Monti a Milano dopo il via libera di Napolitano. Alfano: fine esecutivo

Il premier Mario Monti si trova a Milano per prendere parte alla prima del teatro La Scala

Roma – In queste ore il presidente Giorgio Napolitano cerca una soluzione alla crisi di governo che si è palesata ieri mattina quando il Pdl ha deciso di non votare in Senato la fiducia al governo, mettendone in dubbio la stabilità.

Questa mattina l’attuale premier Mario Monti è partito per Milano dopo aver ricevuto delle rassicurazioni proprio da Napolitano a seguito del colloquio avuto con Alfano e altri esponenti del Pdl. Stasera Monti prenderà parte alla prima de La Scala dedicata al Lohengrin di Richard Wagner.

Intanto anche nel pomeriggio Napolitano incontrerà i maggiori leader politici per approfondire la situazione politica attuale. Nel pomeriggio è infatti previsto l’incontro con il presidente della Camera Gianfranco Fini, il leader Pd Pier Luigi Bersani e Casini. E proprio Casini e Bersani non risparmiano parole molto critiche contro il Pdl, Berlusconi e l’attuale segretario Angelino Alfano. Per Casini la mossa el Pdl è legata a un mero calcolo elettorale, per Bersani invece il Pdl si sta dimostrando un «irresponsabile», pensando al proprio tornaconto alle urne anziché al bene del Paese in questo delicato momento di crisi.

Dopo l’incontro con Napolitano, Alfano è intervenuto in aula alla Camera sui costi della politica. Qui l’attuale segretario Pdl ha espresso parole inequivocabili sulla posizione che avrà il suo partito. «Consideriamo conclusa l’esperienza di questo governo – ha detto Alfano – . Questo non ha nulla a che fare con la persona di Monti, con il suo servire le Istituzioni e con sua lealtà nelle forze politiche e con noi in particolare». «Ieri non abbiamo votato la sfiducia al governo perché avremmo causato l’abisso dell’esercizio provvisorio- ha proseguito il segretario del Pdl – . Vogliamo concludere ordinatamente questa legislatura senza strappi e senza mandare le istituzioni e il Paese allo scatafascio».

Angela Piras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews