Governo, Enrico Letta scioglie la riserva

Letta

Enrico Letta scioglie la riserva (lastampa.it)

Roma – ll premier incaricato Enrico Letta è stato per due ore a colloquio col presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per lavorare insieme a lui sulla lista dei ministri del nuovo governo. Questa mattina, intanto, c’è stato un faccia a faccia con Pier Luigi Bersani al quale è seguito l’incontro con il Cavaliere, accompagnato da Angelino Alfano e Gianni Letta. Alle 17 finalmente è stato sciolto il riservo, con una conferenza stampa presso la sala stampa ‘alla vetrata’ del Quirinale.

Prima di leggere i nomi dei ministri il premier incaricato ha ringraziato il presidente della Repubblica «per la fiducia»dimostratagli. Prosegue affermando «sobria soddisfazione per questa squadra di governo» e ringrazia «per la disponibilità e per le competenze al servizio del paese». Sottolinea inoltre « il record di presenza femminile» in questo nuovo governo.

Poi legge i nomi: al ministero dell’Interno Angelino Alfano, che è anche vicepremier. All’economia Fabrizio Saccomanni, direttore generale di Bankitalia, agli Esteri Emma Bonino, alla Difesa Mario Mauro, alla Giustizia Annamaria Cancellieri, agli affari europei Enzo Moavero. Affari regionali Graziano Delrio, Maurizio Lupi alle Infrastrutture, Enrico Giovannini al Lavoro, e alla Coesione territoriale Carlo Trigilia. Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini, pari opportunità Iosefa Idem, alla Semplificazione va Giampiero D’Alia, Sviluppo economico Zanonato, Politiche agricole Nunzia De Girolamo, Università e ricerca Mariachiara Carrozza, Salute Beatrice Lorenzin, Gaetano Quagliariello agli Affari costituzionali. Ministro dell’ambiente Andrea Orlando. Cecile Kyenge è ministro dell’Integrazione, Massimo Bray ai Beni culturali.

Ha preso poi la parola il presidente della Repubblica che sottolinea come questo «È un governo  la sua formazione non poteva tardare oltre» auspica inoltre che «il governo si metta a lavorare rapidamente e senza conflittualità pregiudiziali». Il giuramento domani alle 11,30 e la fiducia molto probabilmente lunedì.

 

Stefania Galli

foto: lastampa.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews