Google Plus si separa da Youtube. Ecco cosa cambia

Google Plus

Google Plus si separa da Youtube. Lo ha annunciato la stessa azienda di Mountain View che ha deciso di rimuovere gradualmente l’integrazione di Google+ da tutti i suoi servizi. A beneficiarne sarà YouTube: prossimamente per effettuare qualsiasi operazione (come commentare i video) basterà un semplice account Google. La piattaforma di video sharing si distacca così definitivamente dal social network.

Dopo quasi due anni dal diktat che ha imposto a tutti i nuovi utenti di YouTube l’iscrizione a Google+ per poter commentare o caricare un video, l’azienda californiana ha deciso di fare dietro front eliminando quello che per molti rappresentava un fastidioso requisito.

NOVITÀ GOOGLE PLUS - Decisione che in molti si aspettavano visto le voci circolanti sull’intenzione di Google di voler rendere i suoi servizi indipendenti e liberi da Google+. Un primo passo è stato fatto con la separazione di Google Foto da Google+, avvenuta non a caso recentemente. Google +, da alcuni considerato il “Facebook fallito” del più grande motore di ricerca, sarà ripensato con “importanti cambiamenti”. Lo ha confermato Bradley Horowitz, VP of Streams, Photos, e Sharing in questo post. Google intende trasformare Google Plus in un luogo capace di ruotare attorno agli interessi degli utenti, aggiungendo strumenti come Google Collections.

Tra le novità più interessanti e che rappresentano un cambiamento di tendenza rispetto alle scelte passate c’è sicuramente la possibilità di utilizzare i servizi di Google senza però avere un account Google Plus. Infatti, anche se può essere comodo avere un’unica autenticazione per i servizi è anche vero che non tutti sono disposti ad avere un profilo pubblico su un social network per poterne usufruire.

Il cambiamento non è immediato: bisogna attende ancora prima di poter cancellare il proprio account sulla piattaforma social senza intaccare il canale Youtube. Da oggi però i commenti pubblicati dagli utenti su YouTube non compariranno più su Google+ e viceversa.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews