Google Play: il nuovo store di Google

Nella pagina iniziale di oggi, oltre a un doodle dedicato al 126esimo anno dalla nascita di Mies van der Rohe, il geniale architetto del “Less is more”, è comparso un nuovo servizio, Google Play.

Google ha deciso di unire sotto un nuovo nome tutte le offerte del suo mercato digitale per applicazioni mobili, musica, film e libri: a partire da ieri, Android Market, Google Music e Google eBookStore si sono fusi nel Google Play Store. Con questa soluzione, l’azienda crea un nodo multimediale simile ad iTunes, il bazar digitale di Apple, dedicato a più tipi di media.

Con Google Play è possibile infatti scoprire, ricercare, comprare e condividere musica, libri, giochi, applicazioni e film: un luogo virtuale accessibile direttamente dal web o da qualsiasi device Android.

Il Google Play Store non è altro che il nuovo servizio lanciato dal Google che ha sostituito alcune tra le funzionalità di Mountain View prima divise tra loro. Tra queste ultime, anche l´ormai ex Android Market, soppiantato appunto dallo Store Google Play.

Con pochi semplici click e direttamente dal proprio computer, dal proprio smartphone o dal proprio tablet, è possibile quindi accedere ad un luogo con oltre 450mila applicazioni e milioni di canzoni e film: un luogo in cui ognuno può trovare ciò che sta cercando.

È possibile inoltre connettere ogni tipologia di supporto con un unico account in modo che tutto sia sempre disponibile in pochi istanti ovunque vi troviate, a casa come in ufficio, in auto come in a passeggio per la città. Avrete bisogno infatti solo della connessione internet per avere tutto il vostro mondo e le vostre passioni sempre con voi.

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews