Google celebra il compleanno dello scrittore Douglas Adams

Douglas Adams

Douglas Adams (foto via: en.wikipedia.org)

Google celebra oggi con un Doodle animato il 61esimo anniversario dalla nascita dello scrittore e umorista Douglas Adams, il papà della Guida galattica per autostoppisti. Autore cult e scrittore umoristico britannico, Adams nacque a l’11 marzo 1952 a Cambridge e morì a soli 49 anni per un attacco cardiaco nel 2001 a Santa Barbara, durante un allenamento in palestra.

Il Doodle presenta una console di un’astronave con un centro di comando dove appare una scritta animata: «Non fatevi prendere dal panico». Scorrendo il mouse sulla consolle animata di Google, somigliante a quella dell’astronave “Cuore d’oro”, si ritrovano alcuni momenti topici della saga, fra cui il dominio dei topi e dei delfini sull’umanità, i Vogon con le loro poesie, il numero 42, ovvero la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, e anche i mille modi per cui un asciugamano può essere utile quando si viaggia nello spazio.

Fin da giovanissimo, lo scrittore inglese si interessò di letteratura, musica, teatro e scrittura umoristica. Laureato in Letteratura inglese, Douglas Adams fu inizialmente coinvolto come sceneggiatore in alcune serie tv britanniche e firmò anche alcuni copioni per la serie Doctor Who. Grande amico dei Monty Python e dei Pink Floyd, negli anni Settanta prepara una serie radiofonica a puntate dal titolo Guida galattica per autostoppisti: l’esilarante performance ebbe tanto successo da spingere Adams a rielaborare il copione sotto forma di romanzi.

In principio Douglas Adams aveva in mente una trilogia, ma su richiesta del pubblico creò una “trilogia in cinque parti”, di cui Guida galattica per autostoppisti è il primo capitolo. Successivamente ci furono anche una trasposizione televisiva e una a fumetti. Memorabile e originale il tributo che ogni anno gli dedicano i fan di tutto il mondo: il 25 maggio e’ il “Giorno dell’asciugamano”, da portare indosso orgogliosi e con onore. Con l’immancabile raccomandazione, «Niente panico!».

Alberto Staiz

Foto homepage: agi.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews