Gli spettacoli teatrali a Roma e Milano nel mese di dicembre

Una famiglia quasi perfetta (fonte: leggo.it)

Una famiglia quasi perfetta (fonte: leggo.it)

Torna anche questo mese la rubrica di Wake Up News, pronta a segnalarvi i migliori spettacoli teatrali in scena sui palcoscenici di Roma e Milano.

ROMA – Gli spettacoli teatrali capitolini iniziano all’insegna della musica con lo spettacolo Tutti insieme appassionatamente, in scena al Teatro Sistina dal 9 dicembre, ispirato all’omonimo film del 1965 diretto da Robert Wise e magistralmente interpretato da Julie Andrews.
Sul palcoscenico duettano l’affiatata coppia di attori Luca Ward e Vittoria Belvedere, di nuovo insieme dopo il successo di pubblico ottenuto con l’opera My Fair Lady: Ward vestirà i panni del militare Von Trapp, vedovo con sette figli che, come in ogni fiaba che si rispetti, troverà nuovamente la felicità grazie alla dolcezza e leggiadria femminile di Maria, interpretata dalla Belvedere. La regia è affidata ancora una volta alle mani del maestro Massimo Romeo Piparo, che dirige l’ottimo cast della Compagnia Stabile del Musical, eccezionali artisti che renderanno lo spettacolo assolutamente imperdibile.

Va in scena al Teatro Ambra Jovinelli, fino al 14 dicembre, Una famiglia quasi perfetta, spettacolo presentato dalla Compagnia Enfi Teatro Produzione di Michele Gentile, scritto, diretto ed interpretato da Carlo Buccirosso.
La piéce racconta la vita di una piacevole famiglia, lui psicologo di successo, lei casalinga tormentata, che vivono pacificamente e armoniosamente, insieme al figlio, adottato all’età di sei anni: quella che sembra essere una vita normale verrà improvvisamente sconvolta dall’arrivo del padre naturale del bambino, pronto a recriminarne la paternità. Lo spettacolo, emotivamente coinvolgente, si pone così l’obiettivo di raccontare la difficoltà dell’adozione, realtà vissuta da molti, dovuta al disordine legale e legislativo che, troppo spesso, risulta essere non curante dell’affetto e del diritto del singolo cittadino, facendo prevalere la presunzione umana, più forte, spesso, della vera giustizia.

Romeo e Giulietta - Ama e cambia il mondo

Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo

Ancora musica al Gran Teatro di Roma che ospiterà,dal 18 dicembre al 6 gennaio, il musical di grande successo Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo. L’opera racconta, tramite una ricostruzione scenografica suggestiva e l’ausilio della musica e della danza, il celeberrimo amore di Romeo Montecchi e Giulietta Capuleti, eroi romantici nati dalla penna geniale dell’autore William Shakespeare. Il musical teatrale riprende la tradizionale leggenda d’amore e ne esalta la magnificenza romantica, rivoluzionando il metodo di narrazione, affidato alle sonorità e alle gestualità artistiche di attori, ballerini e acrobati che rendono la tragedia shakespeariana una vera e propria esperienza sensoriale e piacevolmente invasiva.

Le Beatrici (fonte: teatrolitta.it)

Le Beatrici (fonte: teatrolitta.it)

MILANO – Gli spettacoli teatrali di Milano cominciano il mese di dicembre con un occhio di riguardo alla letteratura nostrana proponendo, sul palcoscenico del Teatro Litta dal 16 al 30 dicembre, Le Beatrici di Stefano Benni.
L’opera, esilarante, ironica e incredibilmente geniale, come la penna dell’autore, crea dei castelli di sabbia con i cliché femminili, smontati e spazzati via dalle protagoniste eccezionali del suo racconto, donne note e non, che si raccontano e giocano con se stesse e con le immagini che il mondo ha voluto creare di loro: imperdibile la rivisitazione della Beatrice di Dante Alighieri, descritta come donna pura e angelica, ritratta invece da Benni nel suo più intimo e autentico “essere donna”, che la portano a criticare il sommo poeta, colpevole di averla sempre solo decantata e posta sul piedistallo e mai effettivamente capita: «Sai quante vorrebbero esser cantate da lui?», le chiedono, «Va be’, ma io sono una donna, mica una serenata…», risponde l’intraprendente e ironica Beatrice.

C’è aria di musical anche a Milano dove, al Teatro Nuovo dal 10 dicembre, andrà in scena Sette sposi per sette fratelli, tratto dall’omonimo film di Stanley Donen. Interpreti di uno dei film musical più riusciti ed innovativi di tutti i tempi, complice la straordinaria fusione tra racconto, musica e scenografia, e le originali coreografie di Michael Kidd, saranno la coppia di attori Flavio Montrucchio e Roberta Lanfranchi, accompagnati da un ricco cast di 20 ballerini e cantanti, che ridaranno vita ad una storia entusiasmante, divertente e romantica, raccontata tramite le vicissitudini e le disavventure dei celebri fratelli Pontepee.

Dirty Dancing - Il musical

Dirty Dancing – Il musical

Sempre dalla cinematografia, questa volta di fine anni Ottanta, arriva lo spettacolo proposto dal Teatro Nazionale di Milano, in scena fino al 28 dicembre: Dirty Dancing – Il musical.
Romantico e caloroso, il film, così come l’opera teatrale, racconta l’amore eterno tra la coppia formata da Johnny Castle e Frances “Baby” Houseman, personaggi apparentemente diversi ma uniti dalla passione per la vita, che esploderà nel loro amore e nella celeberrima danza finale, interpretata sulle note di (I’ve Had) The Time of My Life e che è divenuta, nella storia della cinematografia, una delle scene sentimentali più apprezzate e ricordate di sempre.

Alessia Telesca

foto: leggo.it; teatrolitta.it

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews