Giro d’Italia 4a tappa – cronosquadre: vola la Garmin, Navardauskas in rosa

Ramunas Navardauskas, nuova maglia rosa

Il Giro arriva finalmente in Italia, dopo la tre giorni danese che avrà sicuramente fatto bene all’immagine della corsa rosa ma un po’ meno all’umore dei nostri connazionali. Cronometro a squadre cittadina, a far da cornice ai 33,2 km il meraviglioso paesaggio di Verona: sconvolgimento poteva essere e sconvolgimento è stato.

A tagliare il traguardo prima di tutti è stata la statunitense Garmin – Barracuda, davanti a Katusha ed alla Astana. Il lituano Ramunas Navardauskas, già protagonista del cronoprologo della prima tappa, è riuscito a strappara la maglia rosa all’americano Taylor Phinney, giunto al traguardo stremato dal folle ritmo imposto dalla spettacolare tappa a squadre, che ha visto però la sua Bmc Racing Team chiudere soltanto in 10a posizione.

La Garmin – Barracuda si è dimostrata specialista delle cronometro a squadre: lo scorso anno gli statunitensi si aggiudicarono infatti anche la cronosquadre di Les Essarts, seconda tappa del Tour del France 2011.

Domani torneranno in prima linea i velocisti: i 209 km da Modena a Fano, con solo un Gran Premio della Montagna di quarta categoria a 35 km dal traguardo, potranno favorire i tentativi di fuga, ma presumibilmente il Team Sky farà di tutto per portare ancora una volta Mark Cavendish a giocarsi la vittoria in volata.

Francesco Guarino

ORDINE D’ARRIVO:

1° Garmin – Barracuda 37″04
2° Katusha Team +5″
3° Astana Pro Team +22″
4° Team Saxo Bank +22”
5° Omega Pharma – Quick Step +24”
6° Orica – Greenedge +25”
7° Liquigas – Cannondale +26”
8° Radioshack – Nissan +28”
9° Sky Team +30”
10° BMC Racing Team +31”

CLASSIFICA GENERALE

1° Ramunas Navardauskas (LIT – Garmin-Barracuda)
2° Tyler Farrar +10”
3° Robert Hunter s.t.
4° Ryder Hesjedal +11”
5° Taylor Phinney +13”
6° Manuele Boaro + 19”
15° Enrico Gasparotto, 20° Dario Cataldo, 21° Marco Pinotti

Maglia rossa: Matthew Harley Goss
Maglia bianca: Ramunas Navardauskas
Maglia azzurra: Alfredo Balloni

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews