Giorgio Armani ai gay: ‘non vestitevi da omosessuali’

Armani

Le leggende metropolitane di una volta sostenevano che il mondo della moda fosse particolarmente gay-friendly. Ma le cose ultimamente sembrano essere cambiate. Poco più di un mese fa Domenico Dolce di Dolce e Gabbana scatenò un putiferio dichiarando: «Non mi convincono i figli della chimica, i bambini sintetici, uteri in affitto, semi scelti da un catalogo». Il noto musicista ed icona gay Elton John gli rispose per le rime («Come vi permettete di dire che i miei meravigliosi figli sono ‘sintetici’?», «Il vostro pensiero arcaico è fuori tempo: proprio come le vostre creazioni di moda») e lanciò anche una campagna di boicottaggio. Questa volta ad attaccare il mondo gay – o meglio, una parte di esso . è un altro gigante della moda italiana ed internazionale: Giorgio Armani.

VESTITEVI DA UOMINI - In una intervista al Sunday Times ripresa dall’Ansa Armani ha detto: «Un uomo omosessuale è uomo al 100%. Non ha bisogno di vestirsi da omosessuale», «Quando l’omosessualità è esibita all’estremo, come per dire ‘Ah, sai sono omosessuale’, questo è qualcosa che non ha niente a che fare con me. Un uomo deve essere un uomo».

UOMINI E DONNE - Dopo aver detto la sua sull’abbigliamento degli omosessuali Armani ha parlato dei suoi gusti prima in fatto di uomini: «Non mi piace il ragazzo muscoloso, la troppa palestra. Mi piace qualcuno in salute, tonico, che cura il suo corpo ma non usa troppo i muscoli» e poi in fatto di donne: «Un seno piccolo non deve diventare grande. Preferisco guardare una donna naturale. Una donna dovrebbe avere il coraggio di invecchiare e non fare di tutto per sembrare più giovane».

Ricapitolando, Armani se l’è presa con gli omosessuali che ostentano la propria sessualità, con i maschi palestrati e con le donne che ricorrono alla chirurgia estetica, cioè tre categorie sempre più numerose. Con un’intervista sola Armani si è creato moltissimi nemici.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

foto: bigdiscountfragrances.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews