Germania: uccide l’amante e ne cuoce la testa, processo da rifare

I giudici della Cassazione tedesca hanno ordinato l'apertura di un nuovo processo

I giudici della Cassazione tedesca hanno ordinato l’apertura di un nuovo processo

Berlino – Tutto da rifare. Con una sentenza piuttosto attesa, la Corte Federale di Cassazione della Germania ha ricusato la condanna a tre anni e tre mesi di prigione inflitta a un uomo che aveva ucciso il suo compagno nel corso di un gioco sessuale, per poi farne a pezzi il corpo e bollire la testa.

Il fattaccio è avvenuto lo scorso 5 febbraio 2012, quando i due uomini (un disoccupato di 44 anni e un dipendente bancario di 37) che si erano conosciuti online stavano praticando delle attività sadomaso. Il 44enne, dopo aver legato il fidanzato alle sponde del letto, ne aveva occluso i canali respiratori con del nastro adesivo, procurandone una rapida asfissia e il conseguente decesso.

Dopo aver accertato il decesso, il disoccupato ha sezionato il corpo, utilizzando la testa per una cottura in acqua bollente. I resti furono ritrovati dalla polizia solo dopo un mese di ricerche infruttuose, e l’assassino era stato assicurato alla giustizia, nonostante avesse tentato di togliersi la vita. Il processo per omicidio volontario, con l’accusa impegnata a chiedere il massimo della pena prevista – l’ergastolo – si è però concluso nel dicembre dello scorso anno con una blanda condanna a 39 mesi di reclusione, poiché l’omicidio era stato considerato accidentale, cioè non volontario, ed era stata riconosciuta la sola pena del vilipendio di cadavere.

La Cassazione, come detto, ha invece sovvertito l’esito del giudizio di primo grado, decidendo che il comportamento post-crimine dell’uomo è incompatibile con una pena tanto indulgente, e obbligando i giudici a istruire un nuovo processo, sulla base dell’accusa iniziale di omicidio volontario, occultamento e vilipendio del cadavere.

Stefano Maria Meconi

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews