Francesco Guccini si ritira: «Mi dedicherò a scrivere»

Un giovane Guccini con la moglie

Pavana – Una decisione presa senza rimorsi, senza pensarci ulteriormente su. Francesco Guccini, che il prossimo 14 giugno compierà 73 anni, ha deciso di abbandonare il mondo della musica, i grandi palchi e i concerti. La notizia, che è passata un po’ in secondo piano, sarà invece ufficiale quando, il 23 giugno, si terrà un Guccini Day nel corso del festival Musicultura di Macerata.

Sarà un giorno interamente dedicato alla grande carriera dell’artista, sulle scene dal 1960, e che vedrà la proiezione del documentario L’Ultima Thule, realizzato dalla moglie Raffaella Zuccari. Un percorso a ritroso sulle strade percorse da Guccini, un artista capace di coniugare poesia e chitarra, attraverso linguaggi che i musicologi definiscono “folk”, e i letterati possono chiamare “ricerca lessicale”.

In particolare, Guccini lega questo suo congedo dalla musica con i Nomadi, che celebrano quest’anno le nozze d’oro con il mondo delle note. Proprio nel 1965, infatti, Guccini scrisse per il gruppo uno dei più grandi testi della musica italiana, Dio è morto, e per i Nomadi ha composto in questa occasione una canzone omonima, che ne celebra l’altrettanto proficua carriera.

Una collaborazione a quattro mani, che però non dovrebbe sfociare in altri percorsi musicali. Infatti, Guccini è impegnato nella realizzazione di un progetto letterario, un “Dizionario delle cose perdute” che si rifà alla tradizione linguistica italiana ormai dimenticata.

«Non canto più in pubblico. Per gli amici sì, magari dopo una cena, anche un pochino mi dispiace, ma ormai ho preso la decisione». Queste le parole di Guccini, un poeta e un musico nel senso più antico del termine, che lascia la musica attiva, ma alla musica lascia un’eredità culturale e filosofica che ha pochi eguali nel panorama musicale.

Stefano Maria Meconi

@_iStef91

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews