FOTO SHOCK Uomo sbranato dai cani, voleva salvare il suo cucciolo

Jess era un cuccliono di springer spaniel che è stato ferocemente attaccato dai sui tre mastini. Per salvarlo, il suo padrone ha subito circa cento lacerazioni corporee (arkads.us)

Trevor Howard è un sessantaduenne britannico terribilmente aggredito da tre mastini feroci che gli hanno causato più di cento ferite su tutto il corpo. L’uomo sbranato dai cani ha riportato numerosi danni come la lacerazione dell’orecchio destro e del tessuto epidermico sulle mani, il tutto per proteggere il proprio cucciolo Jess, rimasto purtroppo ucciso nella lotta.

uomo sbranato dai cani

Uomo sbranato dai cani: alcune delle ferite subite da Hogward dopo l’attacco dei tre mastini (mirror.co.uk)

 UOMO SBRANATO DAI CANI, 100 MORSI RICEVUTI - Jess era un cucciolo di springer spaniel inglese che passeggiava tranquillamente nei campi inglesi con il suo padrone Trevor Howard e la moglie Carlo quando, all’improvviso, tre mastini sono accorsi verso di loro abbaiando con forza. I tre mastini circolavano senza guinzaglio e ringhiavano ferocemente contro Jess che è scivolato facilmente nella morsa degli avversari, superiori a lui in forza e stazza. Howard, temendo per l’incolumità di Jess, ha rischiato la sua vita pur di salvarlo.

Alcune delle ferite subite da Hogward dopo l’attacco dei tre mastini (mirror.co.uk)

I MASTINI HANNO UCCISO IL CANE JESS - L’uomo ha tentato di formare uno scudo umano per proteggere il piccolo Jess dalla rabbia dei tre mastini, abbracciandolo il più possibile per coprire gli organi vitali dell’animale, subendo però l’attacco dei cani e  ritrovandosi con il corpo dilaniato dai morsi. Una parte dell’orecchio destro di Howard è stata strappata via dai mastini mentre la moglie Carol ha subito poche ferite.

SALVATO DAI PASSANTI - Fortunatamente, alcuni ragazzi sono accorsi per salvare l’uomo attaccato dai cani ma ormai, per Jess, non c’era più niente da fare. Dopo sei giorni di agonia il cane di Howard è stato seppellito, avendo riportato ferite mortali dopo l’agguato dei mastini. L’uomo è rimasto così shockato dall’accaduto da aver promesso di non prendersi mai più cura di un altro cane dopo di Jess.

Alcune delle ferite subite da Hogward dopo l’attacco dei tre mastini (mirror.co.uk)

PESANTE PENA PER LA PROPRIETARIA DEI MASTINI – Yvonne Singh,  proprietaria dei mastini che hanno ucciso Jess e ferito brutalmente il padrone è stata processata ma ha ricevuto una sospensione condizionale della pena dopo aver ammesso di essere la responsabile dei tre mastini fuori controllo. La donna aveva lasciato il cancello della propria casa aperto e i tre mastini sono fuggiti liberamente, incontrando purtroppo Jess e i suoi padroni.  La donna, al seguito del processo, era stata condannata a quattro mesi di carcere con l’obbligo di svolgere 150 ore di lavori forzati non retribuiti.

Alcune delle ferite subite da Hogward dopo l’attacco dei tre mastini (mirror.co.uk)

Yvonne ha dovuto versare cinquecento sterline di risarcimento ad Howard e le è stato inoltre vietato di mantenere cani per sette anni. I tre mastini responsabili dell cruento agguato ai danni di Jess e dei suoi proprietari saranno soppressi.

Un’aggressione dalla violenza inaudita che avrebbe potuto essere evitata con un po’ di accortezza da parte della proprietaria dei tre mastini.

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews