FOTO Roma: coppia fa sesso al parco della Caffarella tra erba e jogger

sesso al parco della caffarella

Il Parco della Caffarella nel quartiere Appio-Tuscolano di Roma (corriere.it)

L’aria estiva è ormai inoltrata nella Capitale. Le passioni si accendono e gli istinti diventano per alcuni irrefrenabili, al punto da non riuscire proprio a consumare rapporti amorosi in privato.

SESSO AL PARCO DELLA CAFFARELLA - Ed è questo il caso, ancora una volta, di una coppia che dato spettacolo – si fa per dire – nel celebre parco della Caffarella. Dopo lo scandalo del duo impegnato in un rapporto amoroso per le strade di Trastevere – senza pensare, poi, agli amanti che si dilettavano in un rapporto orale proprio vicino all’immortale Castel Sant’Angelo -, una coppia fa sesso al parco della Caffarella, bellezza naturale nel quartiere Appio-Tuscolano di Roma che custodisce monumenti storici come il Tempio del dio Redicolo, il Tempio di Sant’Urbano, il Ninfeo di Egeria e il Casale della Vaccareccia. 

UN PARCO DA TUTELARE - Il parco è visitato quotidianamente da turisti, bambini e jogger, alcuni dei quali, sperando di intrattenersi in un piacevole giro mattutino della Caffarella, saranno rimasti senz’altro di stucco dinanzi alla coppia in calore che, proprio nel centro di una vasta distesa erbosa, non ha certo mostrato pudore delle proprie nudità, troppo in preda al raptus erotico temporaneo – ed estemporaneo – per pensare che forse è un po’ incivile e ingiusto che dei bimbi debbano assistere forzatamente al loro coito.

A denunciare l’accaduto un comune cittadino che passeggiava nel parco e ha scorto all’improvviso la coppia nel mentre era occupata in un rapporto sessuale in pieno giorno.

DAL PASSANTE A ROMA FA SCHIFO - Dietro di loro si nota qualche jogger in corsa e intorno a loro si annusa l’ennesima aria di degrado. Il passante che ha scoperto la coppia ha dapprima pubblicato lo scatto dal messaggio inequivocabile sul gruppo Facebook del quartiere Appio-Tuscolano e poi, come di consueto, l’informazione è stata girata alla pagina gestita da ‘Roma fa schifo’ che l’ha condivisa con tutti i capitolini.

blitzquotidiano.it

I due amanti in pieno giorno, noncuranti di jogger sullo sfondo e probabili bambini nei paraggi ( blitzquotidiano.it)

Il blog ha così presentato lo scatto:

Finalmente chiaro il motivo delle savane romane nei parchi: l’assessorato all’ambiente ha in realtà pensato ai bambini. Con questa erba altissima i clienti possono fottersi le prostitute nei parchi pubblici (qui siamo a Caffarella) senza turbare troppo la vista dei più piccoli.

LA NONCURANZA DELL’ALTRO - Alcuni utenti hanno innalzato varie teorie sulle identità della coppia che fa sesso al parco della Caffarella. Si è creduto che la donna, dalla appariscente capigliatura bionda, fosse una prostituta, oppure che l’uomo fosse in realtà un minorenne anche se, fino a oggi, entrambi non sono stati identificati. In ogni caso, il sesso nei luoghi pubblici a Roma non pare più una novità.

Sarà forse colpa degli affitti troppo cari se la gente ha bisogno di arrangiarsi e sfogare le proprie pulsioni all’aperto?

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a FOTO Roma: coppia fa sesso al parco della Caffarella tra erba e jogger

  1. avatar
    kle 10/11/2016 a 13:17

    Davvero non c’è più rispetto per l’altro! Fare sesso in un parco pubblico nel bel mezzo di una distesa erbosa! Non dico che certe cose non si debbano fare, ma che almeno si trovi un posto nascosto tra alberi e cespugli! Sono d’accordissimo con l’autrice dell’articolo, non è giusto ed è molto incivile che i passanti, ma soprattutto dei bambini debbano vedere la scena del coito o peggio dei preliminari. Andare con la propria donna o con una prostituta in un luogo nascosto e lontano dai bambini non costa nulla! Non farlo, quindi è un gesto di grande inciviltà! Stesso discorso per il condom o i fazzolettini a fine rapporto, non si buttano a terra, ma nei cestini dei rifiuti!

    Rispondi

Rispondi a kle Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews