Formula 1, Monza: tifosi Ferrari in festa per il podio di Alonso – Fotogallery

Ferrari Monza GP Italia 2012

Popolo ferrarista in festa per il podio di Alonso (foto di Eleonora Ottonello per Wakeupnews.eu)

Monza – E’ calato definitivamente il sipario sul Gran Premio d’Italia 2012 che, nel pomeriggio di ieri, ha offerto ai numerosi spettatori presenti sulle tribune una delle gare più emozionanti della stagione. Se la vittoria di Lewis Hamilton – partito oltretutto dalla pole – non è mai sembrata essere in seria discussione, la rimonta di Alonso e la prestazione sorprendente di Perez hanno messo in scena un podio difficilmente pronosticabile prima del via.

Il bilancio finale in casa Ferrari è dunque di segno positivo. Fernando Alonso, decimo in griglia a seguito di un problema meccanico nella parte finale delle qualifiche di sabato, continua a comandare stabilmente la classifica iridata con 179 punti contro i 142 di Hamilton, i 140 di Raikkonen e i 139 di Vettel. E se la stella della Red Bull è apparsa un po’ appannata, ora la scuderia di Maranello sarà costretta a guardarsi le spalle soprattutto da una McLaren in grande spolvero e forte di 3 successi negli ultimi 3 GP.

Nonostante il cambio della guardia tra gli inseguitori possa destare qualche preoccupazione per il futuro, il pilota spagnolo può dirsi decisamente soddisfatto: «Era una gara difficile partendo dalla decima posizione ma sapevamo di avere la macchina più veloce di tutto il weekend e oggi avevo il passo per recuperare posizioni. Non molliamo, continuiamo così». Fernando parla senza mezzi termini di «giornata perfetta» ma si dice anche consapevole della necessità di marcare stretto Hamilton già a partire dal prossimo GP.

Week-end dal sapore agrodolce, invece, per Felipe Massa, quarto sotto la bandiera a scacchi. Il brasiliano è stato protagonista di un buono spunto in partenza ma, nel corso della gara, ha subito dapprima il sorpasso Button – poi ritiratosi – e, dunque, quello del compagno di squadra Alonso. Ad allontanare del tutto la possibilità del podio il recupero della Sauber di Sergio Perez, che – lanciato da una strategia molto azzeccata – è riuscito a sopravanzare nel finale entrambe le Rosse con una certa facilità. «Salire sul podio di Monza è fantastico, anche per i tifosi» – ha commentato a caldo l’uomo rivelazione del giorno – «Per quanto riguarda la strategia, ho utilizzato prima le gomme dure per sostenere una frazione di gara molto lunga. Poi, ho usato gli pneumatici freschi per la parte finale»

Archiviata Monza, la Formula Uno sarà impegnata nelle prossime settimane in una lunga trasferta asiatica che la porterà lontana dall’Europa. Per la maggior parte dei tifosi italiani la giornata di ieri è stata forse l’ultima occasione per poter seguire, senza il filtro della tv, i propri beniamini. Come di consueto, il dopo gara è stato così anche l’occasione per tentare l’ultimo assalto a paddock e box nel tentativo di strappare foto e autografi ad Alonso e colleghi.

Mara Guarino

Foto di Eleonora Ottonello per Wakeupnews

GP Italia Vecchia Parabolica Monza

Foto homepage via: f1grandprix.motorionline.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews