Formula 1, GP Malesia: Hamilton domina a Sepang, Alonso è 4°

Formula 1, Gp della Malesia live: la gara di Sepang in diretta. partenza alle ore 10.00. Aggiornamenti in tempo reale

Foto: Fernando Alonso via Twitter

Kuala Lumpur (Malesia) – Tutto è pronto a Kuala Lumpur per il via del Gran Premio della Malesia, seconda prova del mondiale 2014 di Formula 1 che seguiremo in diretta testuale assieme su Wakeupnews. Con le Mercedes che vestono il ruolo di favorite per la vittoria, dopo l’ottima prestazione registrata in Australia, gli uomini di Brackley devono solo sperare di non essere lasciati a piedi dai propulsori, che almeno a Melbourne con Hamilton, si sono mostrati poco affidabili. Dalle 9.30 saremo online per dare a una delle gare più dure della stagione per mezzi e piloti: Formula 1, il GP della Malesia è live su Wakeupnews, con aggiornamenti in diretta della gara di Sepang.

LA GRIGLIA DI PARTENZA - Nonostante il diluvio, Lewis Hamilton ha ottenuto la 33esima pole position della carriera, eguagliando due mostri sacri come Jim Clark e Alain Prost, con il tempo di 1’59″431. Alle spalle del britannico troviamo Sebastian Vettel con la Red Bull, staccato solo di 51 millesimi, mentre la seconda fila è aperta dall’altra Mercedes, quella di Nico Rosberg, terzo, e meno a suo agio con la MW05 rispetto a Melbourne. Quarto posto per Fernando Alonso che, nonostante l’incidente l’incidente in Q2 con Kvyat della Toro Rosso dove gli si è rotto il braccetto sinistro dello sterzo, è riuscito prontamente a tornare in pista grazie a uno straordinario lavoro da parte degli uomini della Rossa.

Quinto posto per la Red Bull di Daniel Ricciardo seguito dalla F14T di Kimi Raikkonen, sesto, e dalla Force India di Nico Hulkenberg, settimo. Ottavo tempo per la McLaren di Kevin Magnussen, che ancora una volta riesce a mettere il muso della propria Mp4-29 davanti a quella del compagno Jenson Button, decimo. Tra i due alfieri del team di Woking si è inserito Jean-Eric Vergne della Toro Rosso, nono, e ancora una volta in top ten a dimostrazione di come la vettura di Faenza sia notevolmente migliorata rispetto all’ultimo campionato.

Questa la griglia di partenza completa del GP di Formula 1 della Malesia 2014:

1. Lewis Hamilton, 2. Sebastian Vettel, 3. Nico Rosberg, 4. Fernando Alonso, 5. Daniel Ricciardo, 6. Kimi Raikkonen, 7. Nico Hulkenberg, 8. Kevin Magnussen, 9. Jean-Eric Vergne, 10. Jenson Button, 11. Daniil Kvyat, 12. Esteban Gutierrez, 13. Felipe Massa, 14. Segio Perez, 15. Romain Grosjean, 16. Pastor Maldonado, 17. Adrian Sutil, 18. Valtteri Bottas, 19. Jules Bianchi, 20. Kamui Kobayashi, 21. Max Chilton, 22. Marcus Ericsson

BOTTAS UNICO PENALIZZATO - Valtteri Bottas è stato penalizzato di tre posizioni per aver ostacolato la Red Bull di Daniel Ricciardo in qualifica. Il pilota finlandese della Williams, dopo una qualifica abbastanza deludente è uscito in Q2, e prenderà il via dalla 18esima posizione.

FORMULA 1, GP DELLA MALESIA LIVE SU WAKEUPNEWS: SEGUI LA GARA DI SEPANG IN DIRETTA

formula-1-gp-malesia-live-gara-diretta-sepang

Il circuito di Sepang (motorsportrants.com)

SEPANG, IL CIRCUITO - Tragicamente entrato nella memoria degli appassionati di motori per essere stata la pista dove ha incontrato la morte Marco Simoncelli, il circuito di Sepang è stato ricavato dalle strade cittadine che fanno da perimetro al lago artificiale. Misura 5.543 chilometri e porta la firma dell’architetto austriaco Hermann Tilke, uomo di fiducia di Bernie Ecclestone. È una delle Cattedrali del Deserto che maggiormente piacciono ai piloti grazie a un layout interessante sia dal punto di vista tecnico che della guidabilità con staccate violente che si alternano a lunghi rettilinei e curve molto larghe.

Riasfaltato nel 2007, si percorre in senso orario ed è caratterizzato da una larga carreggiata e due lunghi rettilinei collegati fra loro da un tornante. Per l’edizione del 2014, la Federazione ha pensato di effettuare qualche piccola modifica: il cordolo all’uscita della curva 5 è praticamente stato allungato fino alla curva 6, nella parte esterna delle curve 1, 5, 7, 8 e 12 è stata eliminata l’erba artificiale che in caso di pioggia ha sempre creato problemi di aderenza alle monoposto.

IL FAVORITO: LEWIS HAMILTON - Come se la situazione non fosse stata già chiara fin dalla gara inaugurale di Melbourne, il vero favorito per la vittoria a Sepang è Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes vuole riscattarsi dal Gran Premio d’Australia, chiuso pochi giri dopo il via per un problema al propulsore. Sicuro della pole position, il britannico non ha nemmeno portato a termine l’ultimo giro prima di prendere la bandiera a scacchi: «Non vedevo niente dietro a Hulkenberg e non capivo dove girava la pista». Oltre a Rosberg, l’unico che sembra il potenziale per innervosire Hamilton al via, potrebbe essere proprio Vettel.

LE GOMME - Se le alte temperature della pista e l’alto livello abrasivo dell’asfalto ha convinto la Pirelli a portare a Sepang le mescole più dure del proprio range, i PZero White Medium e i PZero Orange Hard, nel fine settimana di gara gli pneumatici che sono stati maggiormente utilizzati sono stati proprio quelli da pioggia: il Cinturato Blue wet, da bagnato estremo e il Cinturato Green Intermediate, da condizioni intermedie.

LUTTO PER LE VITTIME DEL VOLO MH370 - Il weekend di Formula 1 che sta per concludersi in Malesia è stato pervaso da un’atmosfera di lutto. Il paese è stato profondamente colpito dalla tragedia del volo MH370, l’aereo della Malaysia Airlines, partito da Kuala Lumpur e diretto a Pechino, che ha finito la sua corsa nel sud dell’oceano Indiano. Piloti e team non si sono sottratti a un gesto di solidarietà nei confronti delle famiglia delle 239 vittime: se la Mercedes ha posto sulle proprie W05 il messaggio #TributeToMH370, i piloti, hanno voluto dedicare un pensiero ai passeggeri dispersi nella terribile sciagura aerea dell’8 marzo scorso, applicando sul casco due adesivi recanti la scritta Pray for MH 370 (Doa Untuk MH 370 nella lingua malese).

Se la cancellazione del Gran Premio di Formula 1 era impossibile, in segno di rispetto nei confronti delle famiglie delle vittime molti degli eventi collaterali sono stati annullati come a esempio il concerto di Cristina Aguilera in programma al Twin Towers di Kuala Lumpur.

Foto: Sepang Circuit

Foto: Sepang Circuit

FORMULA 1, GP DELLA MALESIA LIVE SU WAKEUPNEWS: SEGUI LA GARA DI SEPANG IN DIRETTA

foto homepage: wikimedia.org

 

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews