Formula 1, GP Corea 2013: Vettel vince a Yeongam e ipoteca il quarto mondiale

formula 1

Massa è andato in testacoda al primo giro rischiando di colpire Alonso

Yeongam (Corea) – Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio di Corea tanto da ipotecare il quarto titolo mondiale consecutivo che potrebbe portarsi a casa già tra sete giorni, in Giappone, se Fernando Alonso non prende punti. Il tedesco della Red Bull ha letteralmente dominato la corsa di Yeongam mantenendo la testa della gara già dal via, riuscendo a stare davanti a tutti anche nella danza dei pit stop. Alle spalle di Vettel troviamo le due Lotus di Kimi Raikkonen, secondo e autore di una bella rimonta anche frutto dell’entrata della doppia safety car, e Romain Grosjean, terzo, che nonostante i team radio di incitamento, non è riuscito a superare il finlandese.
Quarto posto per Nico Hulkenberg, vincitore morale della gara per nelle fasi finali della corsa ha saputo tenersi dietro Lewis Hamilton, quinto, e Fernando Alonso, sesto, rispondendo a tutti i loro attacchi.

Settima piazza per la Mercedes di Nico Rosberg, che ha rischiato di doversi ritirare dalla gara a causa di un cedimento del musetto, seguito dalla McLaren di Jenson Button, ottavo. Chiudono la top ten la Ferrari di Felipe Massa, nono e autore di un testacoda nel corso del primo giro che lo ha fatto cadere in fondo al gruppo e che per poco non metteva fuori gioco anche Alonso, e Sergio Perez, decimo, che poco prima del trentesimo giro, probabilmente a causa di un bloccaggio prolungato della ruota anteriore destra, ne ha causato l’esplosione obbligando la direzione gara a far entrare la prima safety car di giornata per rimuovere i detriti.

Ma per Mark Webber quello della Corea è stato un Gran Premio bollente: alla ripartenza Sutil va in testacoda con la Force India e colpisce l’australiano letteralmente bucando la fiancata della Rb9 e mandando la vettura a fuoco, causando così l’entrata della seconda safety car.

GP Corea 2013

1.  Vettel          Red Bull-Renault           1h43:13.701
2.  Raikkonen       Lotus-Renault              +     4.200
3.  Grosjean        Lotus-Renault              +     4.900
4.  Hulkenberg      Sauber-Ferrari             +    24.100
5.  Hamilton        Mercedes                   +    25.200
6.  Alonso          Ferrari                    +    26.100
7.  Rosberg         Mercedes                   +    26.600
8.  Button          McLaren-Mercedes           +    32.200
9.  Massa           Ferrari                    +    34.300
10.  Perez          McLaren-Mercedes           +    35.100
11.  Gutierrez      Sauber-Ferrari             +    35.900
12.  Bottas         Williams-Renault           +    47.000
13.  Maldonado      Williams-Renault           +    50.000
14.  Pic            Caterham-Renault           +  1:03.500
15.  van der Garde  Caterham-Renault           +  1:04.500
16.  Bianchi        Marussia-Cosworth          +  1:07.900
17.  Chilton        Marussia-Cosworth          +  1:12.900
18.  Vergne         Toro Rosso-Ferrari         +    2 laps
19.  Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari         +    3 laps
20.  Sutil          Force India-Mercedes       +    5 laps

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews