Formula 1, GP Cina-libere: Hamilton davanti alle Mercedes. Male la Ferrari

La Ferrari ha lavorato su nuove soluzioni aerodinamiche

Shanghai (Cina) – In occasione della prima sessione di prove libere Lewis Hamilton, che sarà penalizzato di cinque posti in griglia domenica per aver cambiato il cambio della monoposto, ha ottenuto il miglior crono staccando il tempo di 1.37.106 in condizioni di pioggia. Il pilota anglo caraibico della McLaren ha girato con la versione aggiornata della McLaren MP4-27 con un fondo nuovo e grazie a una serie di giri veloci ottenuti nel finale, è riuscito a stare davanti alle due Mercedes di Nico Rosberg e Michael Schumacher.
Quarto e quinto tempo per le Sauber di Sergio Perez e Kamui Kobayashi mentre Mark Webber ha chiuso la sessione sulla sesta piazza segnando il suo miglior giro in 1.39.558 con le gomme a mescola media. Il pilota australiano ha girato con l’ultimo aggiornamento degli scarichi Red Bull mentre Sebastian Vettel, settimo, è tornato alla specifica utilizzata in occasione dei test invernali.
Chiudono la top ten l’altra McLaren, quella di Jenson Button in ottava posizione e le due Toro Rosso di Daniel Ricciardo e Jean-Eric Vergne. Male le due Ferrari in undicesima e dodicesima posizione, rispettivamente con Fernando Alonso e Felipe Massa che hanno provato nuove soluzioni aerodinamiche: i piloti del Cavallino Rampante hanno girato con coperture medie.

Da segnalare l’ottima tredicesima posizione di Valtteri Bottas, collaudatore della Williams che ha girato al posto di Bruno Senna, che è riuscito a stare davanti al compagno Pastor Maldonado mentre debutto più amaro per i due tester che hanno preso parte alla prima sessione di libere sullo Shanghai International Circuit. Jules Bianchi con la Force India chiude ventesimo alle spalle di Giedo Van de Garde, sulla Caterham di Petrov.

GP Cina 2012-libere 1: i tempi

01. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1’37″106
02. Nico Rosberg (Mercedes) 1’38″116
03. Michael Schumacher (Mercedes) 1’38″316
04. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 1’38″584
05. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1’38″911
06. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1’38″977
07. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1’39″198
08. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1’39″199
09. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari) 1’39″748
10. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Ferrari) 1’39″768
11. Fernando Alonso (Ferrari) 1’40″056
12. Felipe Massa (Ferrari) 1’40″153
13. Valtteri Bottas (Williams-Renault) 1’40″298
14. Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes) 1’40″328
15. Pastor Maldonado (Williams-Renault) 1’40″540
16. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault) 1’41″071
17. Romain Grosjean (Lotus-Renault) 1’41″204
18. Timo Glock (Marussia-Cosworth) 1’42″330
19. Giedo van der Garde (Caterham-Renault) 1’42″521
20. Jules Bianchi (Force India-Mercedes) 1’44″118
21. Pedro de la Rosa (HRT-Cosworth) 1’44″227
22. Charles Pic (Marussia-Cosworth) 1’44″500
23. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth) 1’47″204
24. Kimi Raikkonen (Lotus-Renault) 1’50″465

Michael Schumacher ha staccato il miglior crono nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Cina, dopo che la pioggia mattutina aveva rovinato il lavoro di sviluppo delle varie scuderie di Formula 1.

Schumacher ha girato in 1’35″973

In seconda posizione si è classificato Lewis Hamilton che ha staccato di due decimi Sebastian Vettel sulla Red Bull, il primo tra i top team a montare gomme morbide.
Sulla quarta piazza si è classificato Mark Webber seguito dalla Mercedes di Nico Rosberg e dalla McLaren di Jenson Button. Kamui Kobayashi, settimo, è l’autore del 1.36.956 che lo stacca quasi di un secondo dalla vetta mentre alle sue spalle chiudono la top ten la Force India di Paul di Resta, ottavo, e in nona e decima posizione troviamo rispettivamente Nico Hulkenberg e Fernando Alonso con la Ferrari. Male Felipe Massa, 17esimo e staccato dallo spagnolo di un secondo e mezzo.

Diverse uscite di pista hanno condizionato la sessione: se di Resta e Petrov sono stati autori di due testacoda, Timo Glock in pieno rettilineo ha perso il muso della sua Marussia finendo fuoripista.

GP Cina 2012-libere 2: i tempi

01. Michael Schumacher (Mercedes) 1’35″973
02. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1’36″145
03. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1’36″160
04. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1’36″433
05. Nico Rosberg (Mercedes) 1’36″617
06. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1’36″711
07. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1’36″956
08. Paul di Resta (Force India-Mercedes) 1’36″966
09. Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes) 1’37″191
10. Fernando Alonso (Ferrari) 1’37″316
11. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 1’37″417
12. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari) 1’37″616
13. Kimi Raikkonen (Lotus-Renault) 1’37″836
14. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Ferrari) 1’37″930
15. Romain Grosjean (Lotus-Renault) 1’37″972
16. Pastor Maldonado (Williams-Renault) 1’38″176
17. Felipe Massa (Ferrari) 1’38″293
18. Bruno Senna (Williams-Renault) 1’38″783
19. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault) 1’38″990
20. Vitaly Petrov (Caterham-Renault) 1’39″346
21. Timo Glock (Marussia-Cosworth) 1’39″651
22. Pedro de la Rosa (HRT-Cosworth) 1’40″343
23. Charles Pic (Marussia-Cosworth) 1’40″753

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews