Formula 1, GP Canada-prove libere: Hamilton leader di giornata, bene la Ferrari

In occasione delle prove libere la Ferrari ha provato un nuovo tipo di scarichi

Montreal (Canada) – Non ci sono apparizioni di scoiattoli o marmotte che tengano: i motori si sono accesi a Montreal. Sul Circuit Gilles Villeneuve si è da poco conclusa la prima giornata di prove libere del week end che ci accompagna verso il GP del Canada e che per ora ha visto l’affermazione in entrambe le sessioni di Lewis Hamilton e della sua McLaren. Nella mattinata il pilota anglocaraibico, grazie a un giro con gomme Yellow Soft è riuscito a stampare il crono di 1:15.564 mentre sono stati Sebastian Vettel e Nico Rosberg, rispettivamente secondo e terzo, che hanno provato a seguire da vicino Hamilton con un distacco di circa un decimo, il pilota della Red Bull, e di due decimi quello della Mercedes.

Fernando Alonso, che ha girato con la vecchia soluzione degli scarichi, ha portato la Ferrari in quarta posizione con Mark Webber, quinto, che ha dimostrato essere un po’ più in difficoltà rispetto al compagno di box. In sesta posizione seguono Nico Hulkenberg e le due Sauber, rispettivamente di Kamui Kobayashi e Sergio Perez mentre hanno chiuso la top ten della prima ora di libere Michael Schumacher, nono, staccato dalla vetta di sette decimi e Jenson Button, rimasto per molto ai box a causa di un problema tecnico.

GP Canada-libere 1: i tempi
1. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1.15.564
2. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1.15.682
3. Nico Rosberg (Mercedes) 1.15.782
4. Fernando Alonso (Ferrari) 1.15.842
5. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1.15.897
6. Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes) 1.15.986
7. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1.16.000
8. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 1.16.249
9. Michael Schumacher (Mercedes) 1.16.264
10. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1.16.347
11. Paul di Resta (Force India-Mercedes) 1.16.460
12. Felipe Massa (Ferrari) 1.16.619
13. Pastor Maldonado (Williams-Renault) 1.16.859
14. Romain Grosjean (Lotus-Renault) 1.16.890
15. Kimi Raikkonen (Lotus-Renault) 1.17.014
16. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Ferrari) 1.17.352
17. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari) 1.17.580
18. Vitaly Petrov (Caterham-Renault) 1.17.935
19. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault) 1.18.177
20. Pedro de la Rosa (HRT-Cosworth) 1.18.182
21. Bruno Senna (Williams-Renault) 1.18.762
22. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth) 1.19.354
23. Timo Glock (Marussia-Cosworth) 1.20.004
24. Charles Pic (Marussia-Cosworth) 1.20.067

Hamilton ha senza dubbio iniziato col piede giusto: anche in occasione della seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Canada l’anglocaraibico della McLaren è stato il pilota più veloce grazie al tempo di 1:15.259, mostrando come, nonostante le incertezze di Monaco, la monoposto inglese sembrerebbe essere estremamente veloce e ben bilanciata. E dietro a Hamilton si sono classificate le due Ferrari, rispettivamente quella di Fernando Alonso, secondo, e quella di Felipe Massa, terzo, con lo spagnolo che ha chiuso a soli 54 millesimi dal tempo dall’inglese della McLaren e con il brasiliano distaccato di un decimo e mezzo. In previsione della gara la Scuderia di Maranello ha realizzato e provato un nuovo tipo di scarichi con la parte terminale che all’interno di una piccola vasca, sullo stile di quelli montati sulla Sauber a inizio stagione, questo perché il tracciato di Montreal chiede un assetto particolarmente scarico per ottenere alte velocità di punta sui lunghi rettilinei.

Questa volta la medaglia virtuale di legno se l’aggiudica Sebastian Vettel, quarto, che la lavorato in particolar modo sull’aerodinamica mentre alle spalle dell’attuale campione del mondo troviamo sulla quinta piazza Paul di Resta seguito da Kamui Kobayashi e Michael Schumacher. Chiudono la top ten della seconda sessione di prove Nico Hulkenberg, ottavo, con l’altra Force India staccato di tredici millesimi da Jenson Button, nono, e Nico Rosberg.

GP Canada-libere 2: i tempi
1. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1.15.259
2. Fernando Alonso (Ferrari) 1.15.313
3. Felipe Massa (Ferrari) 1.15.410
4. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1.15.531
5. Paul di Resta (Force India-Mercedes) 1.15.544
6. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1.15.651
7. Michael Schumacher (Mercedes) 1.15.697
8. Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes) 1.15.799
9. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1.15.812
10. Nico Rosberg (Mercedes) 1.15.878
11. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 1.15.898
12. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1.15.907
13. Pastor Maldonado (Williams-Renault) 1.15.987
14. Romain Grosjean (Lotus-Renault) 1.16.360
15. Kimi Raikkonen (Lotus-Renault) 1.16.562
16. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault) 1.16.981
17. Bruno Senna (Williams-Renault) 1.17.022
18. Vitaly Petrov (Caterham-Renault) 1.17.075
19. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Ferrari) 1.17.124
20. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari) 1.17.716
21. Pedro de la Rosa (HRT-Cosworth) 1.18.908
22. Timo Glock (Marussia-Cosworth) 1.19.084
23. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth) 1.19.378
24. Charles Pic (Marussia-Cosworth) 1.19.902

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews