Formula 1-GP Bahrain, prove libere: Hamilton e Rosberg leader di giornata

In una Manama blindata le monoposto di Formula 1 sono scese in pista

Sakhir (Bahrain) – In una Manama blindata dopo gli scontri di mercoledì e della notte scorsa nei villaggi sciiti vicini alla capitale i piloti di Formula 1 sono scesi sul tracciato di Sakhir in occasione delle prove libere del Gran Premio del Bahrain. Il miglior tempo è stato ottenuto da Lewis Hamilton con il miglior crono in 1.33.572, seguito da Sebastian Vettel, staccato di circa tre decimi, che ha montato nuovi scarichi sulla sua Red Bull in previsione della corsa in medio oriente. Al terzo posto si è piazzato Paul di Resta con la Force India che precede Nico Rosberg, recente vincitore al Gran Premio di Cina.

Sulla quinta piazza ritroviamo l’altra McLaren, quella di Jenson Button seguito da Nico Hulkenberg, dalla Mercedes di Michael Schumacher e da Mark Webber su Red Bull, racchiusi in un secondo rispetto al leader della classifica. Alle loro spalle chiudono la top ten le due Lotus di Kimi Raikkonen e Romain Grosjean che hanno studiato il comportamento dei pneumatici Pirelli.
Ferrari ancora in affanno con Fernando Alonso in tredicesima posizione e Felipe Massa in quindicesima, alle prese con una F2012 difficile da tenere in pista che si trasforma in una specie di saponetta sul tracciato di Sakhir.

GP Bahrain-libere 1: i tempi
01. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1’33″572
02. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1’33″877
03. Paul di Resta (Force India-Mercedes) 1’34″150
04. Nico Rosberg (Mercedes) 1’34″249
05. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1’34″277
06. Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes) 1’34″344
07. Michael Schumacher (Mercedes) 1’34″483
08. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1’34″552
09. Kimi Raikkonen -(Lotus-Renault) 1’34″609
10. Romain Grosjean (Lotus-Renault) 1’34″847
11. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 1’35″024
12. Pastor Maldonado (Williams-Renault) 1’35″268
13. Fernando Alonso (Ferrari) 1’35″436
14. Valtteri Bottas (Williams-Renault) 1’35″497
15. Felipe Massa (Ferrari) 1’35″719
16. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1’35″929
17. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Ferrari) 1’36″195
18. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault) 1’36″330
19. Vitaly Petrov (Caterham-Renault) 1’36″484
20. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari) 1’36″591
21. Charles Pic (Marussia-Cosworth) 1’37″467
22. Timo Glock (Marussia-Cosworth) 1’38″006
23. Pedro de la Rosa (HRT-Cosworth) 1’38″877
24. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth) 1’39″996

Alla fine della seconda sessione di prove libere il più veloce è stato Nico Rosberg sulla Mercedes che ha chiuso in testa al gruppo con il tempo di 1’32”816 raggiunto con le gomme morbide. Alle sue spalle si sono classificate le due Red Bull, rispettivamente quella di Mark Webber e di Sebastian Vettel mentre la McLaren, dopo la prima posizione della mattina, chiude la giornata di lavoro del venerdì con Lewis Hamilton sulla quarta piazza e Jenson Button, quinto.

In mezzo alle due monoposto di Woking si è posizionato Michael Schumacher con l’altra Mercedes mentre in settima posizione troviamo Kamui Kobayashi sulla Sauber. La Ferrari arranca ancora con Fernando Alonso, ottavo, e Felipe Massa, dodicesimo, con un distacco di oltre due secondi rispetto alla vetta della classifica. Se chiudono la top ten la Lotus di Grosjean in nona posizione e la Sauber di Sergio Perez in decima, la Force India, dopo che nei giorni scorsi una macchina dei meccanici ha rischiato di essere centrata da una bomba Molotov, ha preferito saltare la seconda sessione di prove libere per motivi di sicurezza, permettendo ai propri dipendenti il rientro in albergo sotto la luce del sole.

GP Bahrain-libere 2: i tempi
01. Nico Rosberg (Mercedes) 1’32”816
02. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1’33’262
03. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1’33’525
04. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1’33”747
05. Michael Schumacher (Mercedes) 1’33”862
06. Jenson Button (McLaren-Mercedes) 1’34”246
07. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari) 1’34”411
08. Fernando Alonso (Ferrari) 1’34”449
09. Romain Grosjean (Lotus-Renault) 1’34”615
10. Sergio Perez (Sauber-Ferrari) 1’34”893
11. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari) 1’34”895
12. Felipe Massa (Ferrari) 1’34”941
13. Kimi Raikkonen (Lotus-Renault) 1’35”183
14. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Ferrari) 1’35”229
15. Pastor Maldonado (Williams-Renault) 1’35”459
16. Vitaly Petrov (Caterham-Renault) 1’35”913
17. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault) 1’35”968
18. Bruno Senna (Williams-Renault) 1’36”169
19. Timo Glock (Marussia-Cosworth) 1’36”587
20. Charles Pic (Marussia-Cosworth) 1’37”803
21. Pedro de la Rosa (HRT-Cosworth) 1’37”812
22. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth) 1’39”649
23. Paul di Resta (Force India-Mercedes) -
24. Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes) -

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews