Formula 1, Gill Jones fa storia: una donna torna sul podio dopo 27 anni

formula 1

L'ultima donna a salire sul podio è stata Lady Virginia Williams nel 1986 (foto: yallaf1.com)

Manama (Bahrain) – Sebastian Vettel vince il Gran Premio del Bahrain e la Red Bull, nella sorpresa generale, decide di mandare Gill Jones sul podio a ritirare la coppa riservata al costruttore. Una scelta forte, qui in Bahrain, un paese di tradizione islamica, forse dettata da motivazioni sociali. La Formula 1 si tinge di rosa, ma non è assolutamente una novità. Tra gli addetti ai lavori le quote rose sono ben presenti e attive con Monisha Kaltenborn, amministratore delegato della Sauber e team principal della scuderia elvetica, la prima donna a comandare sul muretto dei box, Claire Williams, vice team principal alla Williams e figlia di Sir Frank, patron dell’omonima scuderia senza dimenticare gente come Stefania Bocchi e Roberta Vallarosi, addette stampa della Ferrari.
Gill Jones è la maga dell’elettronica che si nasconde dietro ai trionfi della Red Bull, la seconda donna che è salita su un podio della Formula 1, dopo la comparsa nel 1986 di Lady Virginia William, moglie di Frank Williams, morta lo scorso mese di marzo.

La Jones, inglese, è un ingegnere, è la responsabile in pista di tutti i sistemi elettronici della Red Bull, che comandano importanti impianti della monoposto come volante e acceleratore, gestione del motore e del cambio, il kers, il computer di bordo, tutti i sensori collegati alla telemetria.
Dopo la laurea in ingegneria elettronica, Gill Jones è arrivata in Formula 1 con la Jaguar, prima di passare alla Toyota dove ha lavorato sulla vettura di Olivier Panis, quindi alla Honda con Takuma Sato mentre nel GP di Cina del 2005 debutta in Red Bull, lavorando alla vettura di Christian Klien, che chiuse quella corsa al quinto posto, miglior risultato della stagione.

foto homepage: redbull.com

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews