Formula 1, Anonymous torna all’attacco contro il GP del Canada

Anonymous ha deciso di schierarsi con gli studenti che protestano contro l'aumento delle tasse universitarie

Montreal (Canada) – Anonymous, il gruppo di attivisti hacker che ha messo fuori uso il sito ufficiale della Formula 1 per ben due volte nei giorni del delicato Gran Premio del Bahrain, è tornato all’attacco e ha intenzione di attaccare nuovamente il mondo della Formula 1 mobilitandosi contro lo svolgimento del GP del Canada. I cyber-attivisti, che hanno minacciato di interrompere la gara attaccando il sito web e facendo così saltare i live-timing, hanno deciso di prendere le parti degli studenti del Quebec, scesi recentemente in piazza per protestare contro le istituzioni scolastiche canadesi. Come esattamente è accaduto nella piccola monarchia araba, a Montreal vige uno stato di massima tensione proprio a causa delle manifestazioni degli universitari contro l’aumento delle tasse stimato fino ad un massimo del 70%.

«Anonymous intende rovinare la piccola festicciola di Mr. Ecclestone – ha minacciato nel comunicato il gruppo di hacker – A partire dal 7 di giugno Anonymous prenderà nota di tutti i siti della Formula 1, indi per cui invitiamo a fare un dump dei server e dei database e qualsiasi altra cosa in relazione alla Formula 1 che si trova su internet».

In occasione dell’ultimo attacco il gruppo di attivisti hacker era riuscito ad estorcere al sito i dati personali di tutti gli spettatori compresi i numeri di carte di credito non crittografate di chi ha acquistato i biglietti per assistere al Gran Premio: «Vi suggeriamo di unirvi al boicottaggio della F1 a Montreal e di non acquistare alcun biglietto o merce online».

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews