Formula 1 2013: il punto sul mercato piloti

Grosjean deve ancora essere confermato dalla Lotus

Milano – Con la stagione 2012 di Formula 1 che si è chiusa praticamente due settimane fa i tifosi, per ingannare l’attesa, pensano alle tematiche del mercato piloti che su un totale di ventidue sedili liberi vede ancora sei volanti senza conducente e diversi piloti in cerca di una sistemazione. I colpi di scena non sono di certo mancati e se gli schieramenti di Red Bull, Ferrari, Mclaren e Mercedes sono praticamente apposto, lo stesso non si può dire di altre scuderie meno titolate. Durante il fine settimana, la Federazione Internazionale dell’Automobilismo ha diramato la lista provvisoria dei team e dei piloti iscritti al mondiale 2013 dalla quale, a grande sorpresa, non appare la Hrt dato che non è riuscita a trovare in tempo investitori necessari per la data limite imposta dalla Fia per l’iscrizione alla prossima stagione e tante sono le scuderie che non hanno confermato o annunciato i propri piloti per il prossimo campionato.

Se la Sauber ha ingaggiato Nico Hulkenberg, grazie alle lodevoli prestazioni ottenute con la Force India nel 2012 ed è stata praticamente obbligata per questioni di sponsor a promuovere dal ruolo di terzo pilota Esteban Gutierrez, dopo la partenza di Sergio Perez in direzione McLaren, la Lotus, che per i risultati può essere ritenuto uno dei top team, dopo aver confermato da tempo Kimi Raikkonen è in attesa di decidere il nome del pilota da affiancare al finlandese. Il futuro di Grosjean è in bilico: nonostante la velocità dimostrata e i numerosi attestati di stima da parte di Boullier ricevuti durante la stagione, il francese non può ritenersi sicuro di proseguire la propria carriera presso il team inglese probabilmente a causa dei troppi incidenti e dei troppi errori di inesperienza che lo hanno visto protagonista durante il 2012. E Kamui Kobayashi, che si è visto respingere dalla Sauber, è in buona compagnia in quanto da qualche giorno la Williams ha annunciato di aver confermato Pastor Maldonado, tutelato dai fondi nazionali del Venezuela, al fianco del tester neo promosso a ruolo di pilota titolare, Valtteri Bottas al posto di Bruno Senna. Se il giapponese, nella speranza di trovarsi sulla griglia di partenza del 2013, ha aperto una pagina web, Kamui Support, dove i tifosi possono sostenere economicamente la carriera del pilota, il giovane paulista ha più volte ammesso di stare puntando alla Force India o, dopo l’esperienza del 2011, a un ritorno in Lotus che non ha ancora ufficializzato la permanenza di Grosjean.

La Ferrari starebbe lavorando per far ottenere un sedile a Jules Bianchi

E dopo aver portato al debutto un giovane come Charles Pic, che dal prossimo campionato passerà alla Caterham, la Marussia potrebbe buttare in pista un altro giovane, Max Chilton che avrebbe tutte le caratteristiche economiche necessarie per far coppia con Timo Glock visto che recentemente il padre dell’inglese ha acquistato alcune quote della squadra. Proprio in Caterham, al fianco del francese che nel 2012 si è aggiudicato il titolo di pilota più sorpassato nella storia della Formula 1, potrebbe sedere l’olandese Giedo van der Garde, impegnato in GP2 e terzo pilota della scuderia dopo che, Oxana Kosachenko, manager di Vitaly Petrov ha fatto sapere che non dispone al momento della quota stabilita per assicurare un sedile al pilota russo che saluterà quindi il Circus iridato.
Quando i top team sono ormai a tappo, i volanti più ambiti rimangono quelli della Force India, una delle poche scuderie che rispetto al punto di partenza del loro debutto nella classe regina del Motorsport, anno dopo anno hanno migliorato visibilmente. Se Paul di Resta dovrebbe essere quasi certo di rimanere a correre per la scuderia di Vijay Mallya, è toto scommessa sul nome di chi andrà ad affiancare l’italo-scozzese. Jaime Alguersuari, ex del vivaio Red Bull e attualmente tester della Pirelli, è uno dei piloti indicati per andare a sostituire Nico Hulkenberg che dai 2013 correrà per la Sauber. Oltre allo spagnolo, in lista ci sono anche Adrian Sutil, già pilota della Force India, scaricato a seguito del caso giudiziario che ha visto protagonista lo scorso anno e Sebastien Buemi, messo alla porta dalla Toro Rosso alla fine del 2011. Se lo svizzero ha pubblicamente affermato di essere in trattative con la scuderia indiana, da quale starebbe aspettando una risposta al fianco di Paul di Resta potrebbe sedere Jules Bianchi, pilota di punta della Ferrari Driver Academy: il Cavallino Rampante, da parecchie settimane, starebbe lavorando per far trovare un volante all’italo francese per il salto di qualità definitivo dopo l’esperienza di terzo pilota, che in ogni caso gli ha permesso di scendere in pista per qualche sessione di prove libere durante i venerdì di gara.

Formula 1, entry list 2013

1  Sebastian Vettel   Red Bull Racing               Red Bull-Renault
2  Mark Webber        Red Bull Racing               Red Bull-Renault
3  Fernando Alonso    Scuderia Ferrari              Ferrari
4  Felipe Massa       Scuderia Ferrari              Ferrari
5  Jenson Button      Vodafone McLaren Mercedes     McLaren-Mercedes
6  Sergio Perez       Vodafone McLaren Mercedes     McLaren-Mercedes
7  Kimi Raikkonen     Lotus F1 Team                 Lotus-Renault
8  -                  Lotus F1 Team                 Lotus-Renault
9  Nico Rosberg       Mercedes GP Petronas F1 Team  Mercedes
10  Lewis Hamilton    Mercedes GP Petronas F1 Team  Mercedes
11  -                 Sauber F1 Team                Sauber-Ferrari
12  -                 Sauber F1 Team                Sauber-Ferrari
14  -                 Sahara Force India F1 Team    Force India-Mercedes
15  -                 Sahara Force India F1 Team    Force India-Mercedes
16  Pastor Maldonado  Williams F1 Team              Williams-Renault
17  Valtteri Bottas   Williams F1 Team              Williams-Renault
18  -                 Scuderia Toro Rosso           Toro Rosso-Ferrari
19  -                 Scuderia Toro Rosso           Toro Rosso-Ferrari
20  -                 Caterham F1 Team              Caterham-Renault
21  -                 Caterham F1 Team              Caterham-Renault
22  -                 Marussia F1 Team              Marussia-Cosworth
23  -                 Marussia F1 Team              Marussia-Cosworth

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews