Formula 1 2013: Hamilton in Mercedes, Perez in McLaren. E Schumacher?

La Mercedes ha offerto a Hamilton 100 milioni di sterline per i prossimi tre anni

Stoccarda (Germania) – Le voci si susseguivano da giorni ma un vero e proprio terremoto ha scosso il mondo della Formula 1 in poche ore da una maxi operazione di mercato in chiave 2013, che ha visto l’ufficialità del passaggio di Sergio Perez alla McLaren e lo spostamento di Lewis Hamilton in Mercedes.
I rumors hanno iniziato a farsi pressanti nella giornata di ieri, giovedì 27 settembre, e tutta la stampa specializzata stava attendendo di scoprire quello che sarebbe stato il futuro dell’anglo-caraibico della McLaren che invece è stato battuto, per un pugno di ore, dal messicano della Sauber, che entrerà a far parte della squadra di Woking a partire dal prossimo anno.
E i due clamorosi annunci giunti in mattinata dalla Germania e dalla Gran Bretagna non fanno altro che aprire scenari interessanti che hanno come protagonisti Michael Schumacher e Felipe Massa. Hamilton di fatto ha preso il posto del sette volte campione del mondo di Formula 1 ma il tedesco, a più riprese, avrebbe espresso il desiderio di restare a correre nel Circus iridato per un supplementare anno per battere uno dei pochi record che ancora non gli appartiene, quello dei GP corsi in Formula 1 che attualmente vede Rubens Barrichello nel ruolo di detentore. Nei giorni scorsi hanno iniziato a girare insistenti voci che volevano l’arrivo di Schumacher proprio su una delle monoposto del team elvetico che in ogni caso potrebbe anche essere interessato a Felipe Massa, nel caso il brasiliano non venisse confermato dalla Ferrari anche se Fernando Alonso ha chiesto espressamente a Luca di Montezemolo, di tenere in squadra l’attuale compagno di box. Ma presso la sede di Maranello del Cavallino Rampante potrebbe spuntare anche i nomi di Paul di Resta e Nico Hulkenberg, entrambi in Force India, pronti per il salto di qualità.

Hamilton ha scelto la Mercedes Lewis Hamilton, dopo sei stagioni alla corte della McLaren, ha firmato un accordo triennale con la AMG Mercedes F1. L’anglo-caraibico, che sostituirà di fatto Michael Schumacher, andrà a ritrovare in squadra Nico Rosberg, col quale già fece coppia nel 2000 ai tempi del campionato di kart. Le trattative tra la Mercedes ed il 27enne pilota inglese della McLaren andavano avanti da diverse settimane: il team tedesco avrebbe messo sul tavolo un invitante contratto composto da 100 milioni di sterline per tre anni e i diritti d’immagine, che ora gestirà direttamente il pilota e che a tante stelle dello sport garantiscono guadagni anche superiori a quelli dell’ingaggio.
E la casa della stella a tre punte, oltre che il pilota anglo-caraibico, ha messo sotto contratto anche Niki Lauda come consulente che potrebbe in parte ridimensionare il ruolo di Ross Brawn in squadra. L’austriaco, tre volte campione del mondo, svolgerà il ruolo di presidente non esecutivodel consiglio di amministrazione nel team.

Sergio Perez farà coppia con Jenson Button dal 2013

La McLaren ruba Perez alla Ferrari Il team di Woking batte sul tempo la casa della stella a tre punte annunciando l’ingaggio di Sergio Perez, punta di diamante della Ferrari Driver Academy e recentemente bocciato da Montezemolo per sostituire Felipe Massa in prima squadra in chiave 2013.
Il messicano, grazie ai risultati ottenuti in pista si sta dimostrando uno dei giovani più promettenti visti in questi ultimi anni ed è stato senza dubbio una delle grandi rivelazioni di questa stagione. Perez, arrivato in Formula 1 con la Sauber due anni fa, ha firmato un contratto pluriennale con la McLaren e farà coppia con Jenson Button.

Schumacher: Sauber o ritiro? Con l’ingaggio di Lewis Hamilton, la Mercedes ha fatto sapere che non rinnoverà il contratto a Michael Schumacher, che in questo pazzo mercato piloti, si trova a svolgere il ruolo di ago della bilancia. Il tedesco potrebbe rivestire un un ruolo in seno alla scuderia, forse al muretto vicino a Ross Brawn, ma il sette volte campione del mondo vorrebbe correre in Formula 1, almeno per un altro anno. Schumacher vorrebbe battere uno dei pochi record che ancora non gli appartiene, quello del maggior numero di Gran Premi corsi in carriera, primato che attualmente appartiene a Rubens Barrichello (326 GP) e proprio per questo motivo Peter Sauber, patron del team elvetico, avrebbe offerto a Schumy l’opportunità di chiudere la sua carriera a Hinwil.
Se è vero che in occasione del GP di Singapore proprio la manager del Kaiser è stata avvistata a discutere con i vertici della scuderia svizzera, lo stesso numero uno della Sauber ha fatto sapere con un comunicato ufficiale che vuole prendere ancora un po’ di tempo per scegliere e ufficializzare il nome del pilota da affiancare a Kamui Kobayashi nel 2013. Oltre che Schumacher, in lizza per un sedile, ci sarebbe anche Jaime Alguersuari, ex Toro Rosso e attuale tester delle gomme Pirelli, deciso più che mai a tornare a correre nel Circus iridato.

L’accordo per il rinnovo di Massa con la Ferrari ci sarebbe. Mancherebbe solo la firma

E la Ferrari? Il fatto che il team di Maranello si sia lasciata scappare un talento come Sergio Perez, rafforza le voci che vorrebbero un approdo al Cavallino Rampante dal 2014 di Sebastian Vettel, che ha il contratto con la Red Bull in scadenza il prossimo anno. Se al Salone dell’Automobile di Parigi Montezemolo ha dichiarato alla stampa che ha intenzione di prendersi ancora qualche giorno per decidere sul futuro di Massa, l’accordo ci sarebbe già, ma mancherebbe proprio la firma sul contratto. Nel caso di rinnovo del brasiliano, spalleggiato e difeso da Fernando Alonso che ha chiesto alla dirigenza di Maranello di averlo ancora come teammate nel 2013, si spegnerebbero le possibilità di Paul di Resta di approdare in una scuderia di primo livello. Se le possibilità dello scozzese sembrano essere lesinate per via di un contratto che lo lega alla Mercedes, si troverebbe sulla via dell’addio alla Force India proprio Nico Hulkenberg, uno dei nomi che maggiormente giravano nell’ambiente monzese, durante il weekend di Formula 1, e che indicavano il pilota tedesco come il possibile nuovo acquisto Ferrari per una stagione qualora il rinnovo di Massa saltasse.

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews