Formigoni: nuovo gruppo Alfaniani non si fa più

Silvio Berlusconi (misilmerinews.it)

Roma - Poche idee ma confuse in casa Pdl (o Forza Italia?). Il senatore Roberto Formigoni ha dichiarato alla trasmissione Agorà (Rai3) che il nuovo gruppo parlamentare dei cosiddetti alfaniani non si farà più: «È stata la decisione di Silvio Berlusconi a cambiare le cose», «c’era un partito di centrodestra che sosteneva il Governo e un altro no, poi la decisione di Berlusconi ha cambiato le cose. Alcuni amici, ahimé testardamente, continuano a ritenere che la linea sia quella e non quella nuova: il partito deve avere una faccia sola, Berlusconi si sta spendendo con grande generosità ricondurre il partito all’unità. I cinque ministri lavoreranno all’interno del Governo per indirizzarne l’azione».

Nel giro di pochi giorni è quindi cambiato. Il 2 ottobre si annunciava che la Conferenza dei capigruppo di Montecitorio aveva accettato la richiesta avanzata da 12 deputati del Pdl, con primo firmatario Fabrizio Cicchitto, per la costituzione di un nuovo gruppo parlamentare. La Lorenzin affermava che non voleva far parte di questa Forza Italia che «spinge verso una destra radicale».

Il ministro delle Riforme Gaetano Quagliariello diceva di non voler aderire a Forza Italia, Cicchitto diceva che Berlusconi non ha bisogno di «un partito di alcuni estremisti che nelle occasioni cruciali parlano con un linguaggio di estrema destra dall’inaccettabile tonalità anche nel confronto con gli avversari politici che non dobbiamo imitare nelle loro espressioni peggiori».

Insomma, anche questa volta Berlusconi, con la sua decisione di votare la fiducia all’esecutivo guidato da Enrico Letta, ha costretto gli altri a sconvolgere i propri piani. Rimane ancora un mistero, però, come si comporteranno i parlamentari del Pdl-Forza Italia se verrà votata la decadenza da senatore del Cavaliere.

Giacomo Cangi

foto: milano.blogosfere.it; misilmerinews.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews