Food porn, sui social network il cibo è una moda

(1mobile.com)

Ormai fotografare qualsiasi cosa per poi postare sui principali social network è diventata una fissazione. L’ultima moda che arriva dal web sono le fotografie che ritraggono le immagini di piatti prelibati, cucinati direttamente nelle cucine degli italiani. Ogni giorno, se si è iscritti a Facebook o Twitter, ci si imbatte in tante belle immagini di leccornie iper caloriche ed insane che fanno venire l’acquolina.

Questa mania viene identificata sotto il nome di Food porn, ben lontana dalla pornografia, ma molto vicina agli amanti della tavola e del cibo. Questa moda usata con criterio può risultare divertente, infatti è la testimonianza di una passione, di una particolare abilità e perché no potrebbe aprire una finestra sul mondo del lavoro.

Un decalogo di 5 semplici regole può aiutare a  diventare dei perfetti food porn. Le foto dovrebbero essere scattate sempre sotto la luce naturale mettendo il piatto fuori o davanti la finestra. In questo modo l’immagine avrà una morbidezza unica. Il soggetto della foto deve essere un piccolo particolare senza esserci nulla sullo sfondo.

Per rendere appetibile un piatto è meglio fotografare una porzione piccola e dettagliata, senza esagerare nelle dimensioni. Ideale sarebbe fotografare la pietanza da più angolature, abbondando con le immagini da postare. Infine sarebbe meglio scattare la foto appena preparato il piatto. In questo modo il cibo avrà un aspetto migliore, più fresco e sano. Se non è possibile compiere immediatamente questa operazione per ravvivare la pietanza si può utilizzare l’acqua o l’olio che danno una aspetto lucido al cibo.

Giulia Orsi

Foto: imgur.com; 1mobile.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews