Obama duro sul Fiscal Cliff: «I ricchi paghino di più»

fiscal cliff

Il presidente americano Barack Obama

Gli ultimi sviluppi della politica americana vedono una  corsa contro il tempo per l’approvazione di nuove misure per la riduzione del deficit che il mese prossimo arriverebbe a superare il massimale dei 16.394 miliardi dollari. Se non si dovesse trovare un accordo politico, la legge costringe a tagli automatici alla spesa pubblica e ad un aumento immediato delle tasse del due percento per tutti i contribuenti a partire dal prossimo primo gennaio.

Barack Obama, rivolgendosi alle famiglie americane  ha parlato così riguardo il Fiscal Cliff: «Possiamo ancora raggiungere un accordo bipartisan. Se così non sarà chiederò al Congresso di votare un pacchetto di misure per evitare un aumento delle tasse per la classe media». Invitando il Congresso a fare il suo dovere, il presidente degli Stati Uniti ha affermato come la politica di Washington non possa fermare il progresso del Paese e che bisogna «agire ora». Durante l’incontro alla Casa Bianca con i leader del Congresso, Obama ha continuato: «Senza un accordo presenterò il mio piano alla Camera dei Rappresentanti e un pacchetto di misure per proteggere le famiglie della classe media».

Il presidente Obama propone  la tassazione dei redditi più alti, a partire da quelli superiori ai duecentocinquantamila dollari, scelta chiaramente osteggiata dai repubblicani. Nonostante questo gli esponenti dei due partiti dicono che faranno di tutto per arrivare a un’intesa. A non credere ad un accordo Wall Street, che chiude in calo col Dow Jones che cede l’1,21 percento, il Nasdaq che perde lo 0,86 percento e lo S&P 500 che fa registrare una flessione dell’1,11 percento. Nonostante l’agenzia di rating S&P non declasserà il giudizio sul debito degli Stati Uniti, la questione resta delicata. Obama ha inoltre affermato come l’economia statunitense non possa permettersi una ferita auto-inflitta politicamente. La prospettiva, nella peggiore delle ipotesi è la presentazione di un pacchetto di misure per proteggere la classe media dagli effetti del Fiscal Cliff.

Gian Piero Bruno

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews