Festa della mamma: madri a confronto. Dove sta la vostra?

Domenica 11 maggio ricorre la festa della mamma. Ma forse ci sono mamme che i cioccolatini proprio non se li meriterebbero…

festa della mamma

La mamma si festeggia soltanto un giorno all’anno?

La mamma è sempre la mamma. Non occorre di certo un giorno specifico per ricordarsene e omaggiarla, ma anche quest’anno, nella domenica dedicata alla festa della mamma, persino i figli più sconsiderati, scriveranno un bigliettino, compreranno una rosa o avranno perlomeno un pensiero per colei che è, in fin dei conti, la donna più importante della vita.

Che sia la mamma casalinga sempre pronta a tirare su il morale di tutti con un dolce goloso e o una moderna donna in carriera che si divide ogni giorno tra figli, spesa, impegni dei figli, la mamma è per tradizione una figura sulla quale si può sempre contare, insomma colei che non ti tradirebbe mai. Eppure, ci sono mamme che destabilizzerebbero anche i figli più amorevoli, con il rischio di non ricevere neanche un cioccolatino per la loro festa.

E voi, a queste cinque fareste gli auguri per la festa della mamma?

LA MAMMA PRIMORDIALE – È la mamma per eccellenza, impossibile non riconoscerla. La troviamo soprattutto al sud e come tradizione vuole, sforna manicaretti e dolci goduriosi a ripetizione, in barba alla dieta, poiché per lei siamo e saremo sempre un po’ troppo “sciupati”. Il che accade soprattutto se ormai abbiamo spiccato il volo, e per studio o lavoro stiamo lontani. Il fine settimana quando si farà ritorno a casa, sarà un tripudio di profumi e calorie a volontà. E se abbiamo già il privilegio di averle regalato dei nipotini, lo stesso trattamento sarà assicurato pure a loro.

Dite la verità, riuscite mai a ripartire senza una generosa fetta di torta?

mrs doubtfire

La mamma, regina di casa, non perde occasione per sistemare la casa – telegraph.co.uk

 THE QUEEN – Lei è l’unica e insuperabile regina della casa e qualsiasi angolo, anche il più nascosto, per lei non ha segreti. Non mancherà quindi di mettere a soqquadro ogni camera persino la domenica mattina, anche se magari avete deciso di recuperare un po’ di sonno arretrato o fatto tardi con gli amici il sabato sera. Eccola aprire la porta, avvicinarsi senza indugi verso la finestra, già armata di aspirapolvere. Perché anche nei giorni di festa non si può rinunciare all’ordine!

«Non si sa mai, viene qualcuno…».

LA MATRIGNA – Un’altra mamma che nel giorno della sua festa potrebbe non ricevere neanche uno straccio di biglietto comprato all’Autogrill è colei che identifichiamo come la matrigna. Ora, sia chiaro, non sentitevi di moderni Cenerentola, se vi obbliga a contribuire alle faccende domestiche.

Sempre lei, dopo un rapido consulto con le amiche sugli ultimi avvenimenti tra conoscenti, potrebbe persino arrivare ricordarvi di essere ormai grandi per vivere in famiglia. «Sai il/la figlio/a della Sig.ra Rossi ha trovato un bel partito e già pensano alle nozze! Dì un po’, ma tu… quando ti sposi?».

Non vi resta che… scappare!

mamma lavoratrice

Mamme lavoratrici, come riescono a incastrare ogni impegno? (babypregnancycare.com)

LA CANCELLIERA – È lei, la mamma multitasking che si sveglia all’alba, sistema casa, si divide tra calcio, danza e piscina per i bimbi. Sì, qualche volta opta per piatti pronti, così comodi da preparare dopo un breve passaggio al microonde, ma tra l’ufficio e gli impegni quotidiani, la sua vita è una corsa continua. Nel weekend di norma cerca di recuperare, ed eccola improvvisarsi al pomeriggio pasticcera provetta intenta a sfornare biscotti con tanto di grembiule con su scritto “A lovely mom”. La sua organizzazione è impeccabile, e nessuno si spiega come faccia a incastrare tutto. Mamma wonder woman?

LA POCO DI BUONO – Nome fuorviante forse, per una mamma che si impegna tanto, ma non ce la può proprio fare. La cucina non è la sua passione e si vede. Torte bruciate, esperimenti culinari da dimenticare e abbinamenti che lasciano a desiderare. E se il cibo brucia perché si è distratta per parlare al telefono, oggi e pure domani si corre il rischio di restare a pancia vuota. Meglio correre ai ripari imparando l’arte di arrangiarsi ai fornelli. La mamma vi ringrazierà, e anche il vostro stomaco…

E ora passiamo ai voti, diteci un po’ tra queste chi si merita il pacchetto completo tra biglietto d’auguri, cioccolati e fiori?

Buona festa della mamma!

Cristina Casini – Angela Piras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews