Fedez vs Facchinetti: nella guerra sui Social scende in campo J-Ax

Fedez vs Facchinetti: è guerra a colpi di Social. Si aggiunge J-Ax, spalla destra di Fedez, per accusare il “figlio dei Pooh” di essere stato raccomandato (kataweb.it)

Il duello a colpi di Social fra Fedez vs Facchinetti è ancora in atto. Da alcuni giorni, i due personaggi si lanciano insulti reciproci su Twitter che hanno portato il rapper J-Ax a schierarsi pubblicamente dalla parte di Fedez. La goccia che ha fatto scattare la lite sul web fra Fedez e Facchinetti è caduta pochi giorni fa, dopo la diffusione dell’intervista rilasciata dal rapper per la rivista “Sette”.

FEDEZ VS FACCHINETTI: GUERRA SUI SOCIAL - Per Fedez, Facchinetti è entrato nel mondo della televisione (e della musica) solo grazie al padre, celebre membro dei Pooh, aggiungendo che Francesco non sia dotato di alcun talento artistico. Forse l’emozione al seguito della vittoria di Lorenzo Fragola a X Factor ha portato Fedez a liberarsi di ogni sassolino nascosto nella scarpa, attaccando pubblicamente Facchinetti con le parole:

Come Francesco Facchinetti: non si può non riconoscere che sia stato molto più fortunato di me e che la sua carriera tv non è stata meritata. Se guardo Alessandro Cattelan, vedo talento e perseveranza. Con Francesco Facchinetti vedo solo suo padre

Facchinetti ha subitamente rimesso in riga Fedez con le parole:

Guarda Fedez che anche se non parli ogni 10 secondi di me, i dischi li vendi lo stesso perché sei BRAVO e te lo MERITI. Pensa che l’ho comprato anche io e uno dei miei pezzi preferiti di sempre è ‘Sembra semplice’ che hai fatto con J-Ax! Spero di vederti presto e a X Factor hai spaccato: Fragola è top!

FACCHINETTI TENTA LA DIPLOMAZIA - Un commento forse un tantino troppo acido quello di Fedez, che ha portato Facchinetti a rispondere fin troppo garbatamente alle provocazioni del giovane rapper. Il “figlio dei Pooh”, ex presentatore di X Factor, manca da tempo dai programmi di prima serata e, nonostante i suoi fortunati natali, non è riuscito a mantenere fermo il suo grande successo inziale del 2003, quando, con il nome di DJ Francesco, cantava a squarciagola La canzone del capitano. Facchinetti ha comunque commentato le frecciatine di Fedez con delle parole pacifiche anche se, dopo il tentativo di chiudere la diatriba, il battibecco non è ancora riuscito a risolversi.

Facchinetti ha infatti ironizzato sulla figura di Matteo Grandi che, a detta sua, scrive le battute di Fedez per X Factor e sui Social, lasciando riflettere sul fatto che un “aiutino” l’abbia ricevuto anche il rapper:

Ops @Fedez, @matteograndi ti ha cancellato il tweetGoditi il tuo successo MERITATO e non pensare agli altri. Buon Natale

 

J-Ax ha subito colto la palla al balzo per difendere il rapper-collega con un tweet tagliente:

@frafacchinetti che da del “costruito” a @Fedez ? Non capisce che la “costruzione” genetica di una carriera a volte non inizia dal cognome.

NO AL NEPOTISMO - Non contento, l’ex voce degli Articolo 31 si è dilungata in un lungo post su Facebook, giustificando i suoi attacchi e quelli di Fedez in favore della lotta al nepotismo, alla raccomandazione e ai figli dei famosi senza arte né parte. Ecco il post integrale:

 

 

Alla fine delle accuse, Facchinetti risponde ancora una volta con garbo, ricostruendo i fatti e chiedendo a Fedez e J-Ax cosa lui abbia fatto per causare una simile ira sui Social:

SOLE E FACCHINETTI CORRELATI? - In fin dei conti, di figli di gente famosa che raggiungono il successo con una spinta in Italia – e nel mondo – ne abbiamo tanti. Il problema potrebbe invece essere correlato alla diffusione del tornado Social di #SelvaggiaNonMentire, scandalo che rivela la costruzione del personaggio – youtuber Francesco Sole da parte di Facchinetti e del suo entourage della NewCo Management, pubblicizzato poi da Selvaggia Lucarelli. Probabilmente, anche se Fedez e J-Ax non ne hanno dato conferma, i due eventi potrebbero essere correlati, in particolar modo se considerate le ultime affermazioni di J-Ax che mettono alla gogna la raccomandazione per arrivare al successo.
Rachele Sorrentino
@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews