Facebook: in arrivo App Center, il nuovo store di applicazioni

Roma - Non è ancora stata indicata una data precisa, ma la cosa certa è che anche Facebook si doterà a breve di un proprio marketplace, che permetterà di strutturare al meglio l’offerta di applicazioni all’interno del social network: si chiamerà App Center, e aiuterà gli utenti a scaricare app su qualsiasi piattaforma, dal web, fino a iOs e Android.

Finora gli sviluppatori hanno sfruttato la possibilità di proporre acquisti all’interno delle app, che sono pero’ sempre rimaste gratuite. Ora l’azienda di Menlo Park ha deciso di imitare Apple: anche le applicazioni potranno essere a pagamento. Per la gioia degli investitori, pronti ad avventarsi sulle azioni Facebook che dal 18 maggio sarà quotata in borsa.

kids468x60

Mentre per ora le app di Facebook risultano ricercabili come se fossero un qualsiasi utente o pagina, dalle prossime settimane, il mondo delle applicazioni su sul social network diventerà una sezione molto più ricca e complessa, con la possibilità da parte degli utenti di dare una propria valutazione sulle app e con un canale privilegiato per gli sviluppatori emergenti che potranno vendere i proprio prodotti in uno spazio apposito in cui verranno messe in evidenza quelli che rispondono a precisi parametri qualitativi di Facebook e al rating degli utenti.

Per stimolare la qualità negli sviluppatori e mettere in evidenza le app migliori, peraltro, Facebook ha organizzato un sistema basato su voti degli utenti, il numero di utilizzatori e l’effettivo impiego: non vi sarà tuttavia una classifica di “top app”, ma un sistema che offre suggerimenti personalizzati a ogni utente (quindi basato ad esempio sui giochi già scaricati, maggiormente utilizzati e su altri fattori). Lo stesso vale anche per gli sviluppatori: le valutazioni classiche date dagli utenti (basate su punteggi da uno a cinque stelle) sono divise per genere ed età, in modo tale da offrire un’indicazione più precisa delle preferenze espresse.

Davide Lopez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews