Eurolega: male le italiane, Siena e Milano ko

milano-madrid-eurolega

Milano conferma la sua netta inferiorità rispetto alle corazzate europee

L’Eurolega 2013-2014 non sorride alle italiane. Milano e Siena rimediano due sconfitte pesanti, che rischiano di compromettere il cammino nella massima competizione europea. Ma se la sconfitta di Milano a Madrid era probabilmente da mettere in preventivo, stupisce quella di Siena contro il modesto Zielona Gora.

Real Madrid – Armani Jeans Milano 93-74 -  Dopo la pesante sconfitta contro l’Efes di Istanbul, l’Armani Jeans Milano conferma la distanza siderale tra sé e le squadre che hanno legittime ambizioni di conquistare la coppa dalle grande orecchie. Il Real Madrid è un’autentica macchina da canestri che applica il concetto di galacticità anche nella palla a spicchi, segnando più di 90 punti a partita. Ed anche nella partita di ieri quanto appena detto è stato in pieno confermato: media punti segnati mantenuta con ottime percentuali da tiro ed ottavo successo consecutivo (zero sconfitte) in archivio, con la squadra di Banchi che resiste poco più di 15 minuti prima di esser sovrastata in ogni aspetto del match, inclusi i rimbalzi dove Melli e Wallace vivono una serata di autentico incubo.

I ragazzi milanesi rivelano grandi lacune difensive cercando di fermare i madridisti a suon di falli, a scapito dei minuti giocati. Di contro i blancos ottengono una grande partita dalle loro stelle, tra cui quel Mirotic sempre visionato degli scouts NBA e Rudy Fernandez, che la NBA l’ha assaggiata per davvero. Milano, come detto, resiste allo show iniziale di Mirotic ma nella seconda parte del secondo quarto con un parziale di 14-0 affonda inesorabilmente finendo la frazione sotto per 52-31. Nella seconda parte del match la storia non cambia: gli spagnoli hanno uno strapotere fisico e tecnico insostenibile e pasteggiano sui resti di Gentile e compagni: a poco servono i punti di Langford. Gli ultimi due quarti sono un sostanziale garbage time con i biancorossi che escono dall’arena ispanica con un’enormità di ferite e con le ossa rotte. Ora serve rimettersi in carreggiata: per Milano il discorso qualificazione non è ancora chiuso visto che Real e Galatasaray sono corazzate inarrivabili e quindi un’eventuale sconfitta era comunque preventivabile.

Zielona Gora – Montepaschi Siena 73-65 - Bruttissima sconfitta di Siena sul campo del modesto Zielona Gora, squadra polacca all’esordio nell’Europa che conta. Siena e lo Zielona hanno combattuto ad armi quasi pari, a decidere forse è stata la maggiore grinta e determinazione della squadra polacca, che fiutando la non irresistibilità di questa Siena ha provato a sorprendere i campioni italiani, riuscendoci. Resta il fatto che la squadra di Crespi rimane desolatamente in fondo al suo girone con lo zero nella casella delle vittorie.

I senesi puntano tutto sul tiro dalla lunga distanza, ma la mira è quanto mai deficitaria. Anche gli americani Green, Carter ed English giocano pessime partite infarcite di errori al tiro. Zielona, che ha nell’ex Cleveland Cavalier Eyenga il suo uomo di punta, cerca e trova soluzioni semplici che le consentono di andare al riposo lungo avanti di 8 punti (35-27). La pausa giova a Siena che, ricordandosi di esser stata una grande squadra, in un attimo rimette in carreggiata la partita sfiorando la parità parecchie volte, ma la stanchezza e la maggior determinazione e carica agonistica dei polacchi fanno la differenza. Nel finale i ragazzi bianco verdi sbagliano i tiri che potevano rimettere definitivamente la squadra sul binario giusto. Finisce 73-65 per lo Zielona: sconfitta inaspettata e bruciante per la MPS ed ora per la Top 16 si fa dura, davvero dura.

Edoardo Orlandi
@EdoardoO83

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews