Esodo vacanze: è un sabato da “bollino nero”

 

Situazione difficile su molte autostrade italiane (bergamosera.com)

Per Autostrade per l’Italia quella di oggi avrebbe dovuto essere una giornata da bollino nero per gli automobilisti in viaggio verso le principali attrazioni turistiche di questo 2011. E così è stato, nonostante le numerose “partenze intelligenti” e il doveroso alt ai mezzi pesanti.

Attualmente, si stimano almeno 10 milioni di vetture in transito sulla rete autostradale italiana. Come di consueto, prese d’assalto soprattutto le direttrici che vanno verso sud: tra le più trafficate, al momento, la A1 e la A14, che tocca le più famose località balneari della penisola.

Situazione piuttosto delicata anche sulla nuova Salerno – Reggio Calabria, che ha toccato, in mattinata, picchi di oltre 4.000 veicoli transitati in un’ora. L’Ansa ci tiene tuttavia a sottolineare come gli ammodernamenti apportati alla A3 stiano funzionando a dovere e, malgrado il flusso sostenuto, non si stanno riscontrando disagi eccessivi.

Altro “punto caldo” la città di Trieste, presa d’assalto dai vacanzieri diretti in Slovenia e Croazia, mete low-cost piuttosto ambite, soprattutto dai più giovani. Anche in questo caso, però, viene segnalato traffico intenso ma comunque sotto controllo.

Già in serata, ad ogni modo, la situazione dovrebbe tranquillizzarsi, tanto che si passerà ad un allerta da “bollino rosso”. Tuttavia, la società autostradale punta sulla prevenzione ed invita tutti gli automobilisti a tenersi costantemente aggiornati via web o tramite il numero 840-04.21.21 del call center Viabilità.

Redazione

Foto homepage via: giornaledipuglia.com

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews