Esercizi posturali per la schiena, ecco come svolgerli comodamente da casa

posturale-schiena-esercizi

Avere una buona e corretta postura è sinonimo di benessere e significa preservare il proprio corpo da dolori e gravi malformazioni della colonna vertebrale.

Da sempre gli esperti sottolineano l’importanza della ginnastica posturale e gli esercizi, perché considerati fondamentali non soltanto per le persone che accusano dei problemi alla schiena causati spesso da un’errata postura, ma anche in soggetti sani al solo scopo preventivo, proprio per prevenire l’insorgenza di dolori e fastidi alle spalle, al collo ed alla schiena.

Per chi non sapesse cosa è la ginnastica posturale, questa altro non è che un insieme di esercizi finalizzati a ristabilire l’equilibrio muscolare della persona ed in molti casi viene effettuata per risolvere i fastidiosi e dolorosi problemi alla schiena; gli esercizi posturali per la schiena, infatti, sembra vadano ad agire sulle zone del corpo rigide o dolorose, migliorando la postura e l’equilibrio.

posturale-schiena

Gli esperti sono concordi nel dichiarare che la ginnastica posturale va praticata sin da piccolini a scopo preventivo appunto, per evitare di perdere l’elasticità, considerata la principale causa di osteoporosi e problemi fisici in vecchiaia. Gli esercizi posturali per la schiena, possono essere effettuati a casa ed in questo caso vi basterà soltanto un tappetino, oppure possono essere svolti in palestra seguiti da un professionista. Per chi volesse svolgere alcuni semplici esercizi posturali per la schiena, direttamente da casa, ve ne segnaliamo alcuni che sotto certi aspetti richiamano lo yoga, lo stretching ed il pilates. Il primo esercizio di cui vogliamo parlarvi è quello volto ad allungare l’intera schiena, ed in questo caso vi basterà mettervi in posizione supina con le braccia lungo i fianchi facendo attenzione che la zona lombare sia perfettamente aderente al suolo.Una volta trovata la posizione, bisognerà flettere una gamba e con il braccio opposto avvicinarla al petto; contemporaneamente allungate l’altro braccio verso l’alto e mantenete questa posizione per 15 secondi, ritornando poi alla posizione iniziale.

L’altro esercizio posturale di cui vogliamo parlarvi, invece, è volto ad allungare i deltoidi e per questo dovrete mettervi in piedi con le braccia morbide lungo il tronco e portare le braccia sopra la testa lentamente, girando i palmi verso l’esterno; una volta trovata la posizione ideale dovrete spingere il più possibile per almeno 5 secondi e tornare poi alla posizione di partenza. Il tutto va ripetuto per tre volte. Interessante l‘esercizio per prevenire la cervicale, ed in questo caso sarà importante ruotare la testa tenendo il mento alto, fermandosi quando il mento risulta in linea con la spalla; è importante rilassare le spalle e tenere la schiena molto dritta.

Foto via runningitalia.it, youtube

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews