Escursioni in Toscana? Ecco alcune idee e consigli utili

escursioni-toscana

Senza dubbio una delle più belle e varie regioni d’Italia, la Toscana, terra dalle variegate sfaccettature, affascina ogni anno milioni di turisti con le sue città d’arte fra le più ricche e famose, i litorali stupendi e le sue splendide isole. Ovviamente anche la campagna toscana, i borghi antichi e tutto l’entroterra come anche le sue eccellenze enogastronomiche sono elementi che caratterizzano questa regione in tutto il mondo. Il territorio risulta particolarmente variegato per escursioni ed itinerari, che possono avere come scopo la cultura, o il mare, o ancora il gusto e i suoi sapori.

Vi proponiamo una breve guida con una selezione di escursioni in Toscana da non perdere! Si tratta ovviamente di una guida parziale, ma quanto meno indicativa per gite e percorsi interessanti e particolari.

La prima escursione che vi segnaliamo è la Via Francigena, per seguire le orme dei pellegrini: oltre 300 km di un itinerario che inizia dalla località più a nord della regione, Pontremoli, per proseguire in direzione di Lucca. Può essere effettuata in bicicletta o, volendo, anche in auto, anche se, per i più temerari, si consiglia il vecchio percorso con le stesse modalità, vale a dire a piedi o a cavallo, per riscoprire l’essenza di un viaggio spirituale, fra colline e vallate, centri storici e paesaggi suggestivi.

Un’altra idea, senza dubbio più golosa…, può essere una visita alla Mostra del Tartufo Bianco di San Miniato, in provincia di Pisa, una delle migliori zone di origine di questo prezioso frutto della terra, di cui quest’anno ci celebra la 48ma edizione: come da tradizione, negli ultimi 3 fine settimana di novembre, questa incantevole località valorizza il suo prodotto più pregiato, che ogni anno richiama buongustai da ogni dove, creando uno dei più grandi laboratori del gusto a cielo aperto del nostro Paese.

E che ve ne pare, poi, di un insolito quanto piacevole itinerario termale, che abbracci tutta la Regione, che, peraltro, vanta il più alto numero di strutture termali d’Italia? Difficile riuscire a visitarle tutte in poco tempo ma, se avete qualche giorno a disposizione, potete decidere di immergervi in questo mondo di piacere e bellezza, per il quale non c’è certo bisogno di avere patologie da curare, anzi! I centri benessere e le moderne e tecnologiche spa offrono ogni tipo di comfort, e in Toscana la zona più ricca di terme naturali è quella della provincia di Siena, dove, per esempio, le dolci colline della Val d’Orcia, Patrimonio dell’Umanità Unesco, le particolari Crete Senesi ed i verdi versanti del Monte Amiata sapranno rigenerare spirito e corpo in maniera perfetta.

Un’ultima, suggestiva ed unica idea per un’escursione caratteristica in Toscana riguarda la Versilia, ma questa volta non la sua costa mondana: vogliamo parlarvi di un angolo naturalistico assolutamente fuori dal comune, l’Oasi Lipu di Massaciuccoli. Situata sulla sponda del Comune caro al Maestro Giacomo Puccini, Massarosa, sul lago di Massaciuccoli, si può letteralmente “camminare” sull’acqua, tramite passerelle di legno che si addentrano nella particolare zona paludosa. Grazie ad un silenzio particolare, quasi ipnotico, circondati da splendide e verdissime colline, e dalla magia del lago, sembrerà di essere sospesi nel tempo, per un’esperienza senza dubbio indimenticabile.

Foto via valdinievoleoggi.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews