Epifania 2016 nel Lazio. Corteo in costume a Roma e calza da Guiness a Viterbo

Epiphany puppets are sold at the traditional Christmas market in Rome's Navona squareL’Epifania 2016 cade di mercoledì e ci sarà quindi un giorno di riposo infrasettimanale a chiudere il ciclo delle festività. L’arrivo della Befana è atteso dai più piccoli, desiderosi di una calza piena di giochi e caramelle, ma anche dai grandi che tornano un po’ bambini pensando alla vecchina sulla scopa che porta nelle case un ultimo momento di clima natalizio.

Il Lazio si prepara a vivere l’Epifania 2016 all’insegna di eventi capaci di coinvolgere le famiglie: divertire i bimbi, interessare gli adulti.

ROMA – La Capitale ha in serbo diversi appuntamenti tra cui spicca l’ormai consolidato Viva la Befana, corteo in costume incentrato sull’arrivo dei Re Magi. La sfilata storico folkloristica anima la città di Roma dal 1985 ed è giunta quindi alla sua 31° edizione, crescendo sempre più in ricchezza e suggestione. I Magi sfileranno, alle ore 10,20 circa, lungo Via della Conciliazione per raggiungere Piazza san Pietro e portare i tradizionali doni simbolici a papa Francesco: promossa dall’Associazione Europae Fami.li.a. (Famiglie Libere Associate d’Europa), in collaborazione con numerosi gruppi di volontariato sociale, culturale e sportivo, Viva la Befana 2016 vedrà protagonisti i comuni di Maenza, Roccagora, Sermoneta e Sonnino i cui primi cittadini sfileranno accanto ai Magi e a circa 1500 figuranti.

viva la befanaClassica anche l’Epifania a Piazza Navona, con La Befana della Solidarietà. Già dal 30 dicembre attività ludico artistiche si svolgono tutti i giorni a cura di varie associazioni che propongono laboratori creativi e artistici, clowneria, teatro di strada,  spettacoli con bolle di sapone e palloncini, letture e filastrocche, e proprio il 6 gennaio si concluderà la manifestazione con interessanti esibizioni tra cui il concerto di un vero pianoforte a coda.

In provincia di Roma sono specificatamente dedicati alla Befana diversi appuntamenti: la Befana…in polizia – organizzata dalla Segreteria Regionale Sap del Lazio insieme a varie associazioni – che si svolgerà il 6 gennaio dalle 15,30 presso il Palazzetto dello Sport Palafijlkam a Ostia e il mercatino dell’Epifania di Sambuci dall’evocativo titolo Quest’anno…solo carbone: difficile pensare che sia proprio così considerando che gli organizzatori promettono la presenza di una “dolce” Befana alta 3 metri. Al Castello di Bracciano invece il gruppo Teatro Helios curerà La Befana al Castello, una visita speciale con sopresa: si parte alle 16.

Pomeriggi di festa con La Befana ad Ariccia – con la discesa della vecchietta direttamente dal campanile della chiesa di San Nicola alle 17,30 – e la Befana a Nettuno.

VITERBO – A Viterbo l’Epifania 2016 “anticipa” di un giorno ed è il 5 gennaio l’evento più curioso: in città verrà riproposta, come negli anni passati, la tradizione della Calza della Befana più lunga del mondo. L’obiettivo è di entrare nel Guinness dei Primati, ma anche se non dovesse realizzarsi quello del capoluogo laziale resta un glorioso tentativo di confezionare un’opera davvero straordinaria!  Attese un centinaio di Befane per sorreggere la mega calza, coadiuvate da una decina di Fiat 500 d’epoca: appuntamento in Piazza San Sisto alle 14,30 con tanto di banda musicale, majorettes e sbandieratori.

Viterbo-Befana-Calza viterboNel viterbese è Nepi ad avere in serbo per l’Epifania 2016 un momento di aggregazione per grandi e piccoli: stand, bancarelle e tante proposte eno-gastronomiche per le strade del centro storico sono allestite già dal 2 gennaio, ma il culmine è atteso proprio nella mattina del 6, con l’arrivo della vecchierella sulla scopa, carica di calze. Sempre provincia di Viterbo è Vignanello a non dimenticare di festeggiare: la Befana andrà a trovare i bimbi sia nella sera del 5 gennaio che il giorno successivo, durante una grande tombolata organizzata dalla Proloco alle ore 16,30, presso il Bottegone del comitato festeggiamenti 1976.

Tra le “befanate” più bizzarre non si può dimenticare quella di Gradoli che si ripete nel tre sere antecedenti il 6 gennaio. Alle 21 si radunano in piazza le Tantavecchie: armati di ogni sorta di strumento atto a far baccano – coperchi delle pentole, fischietti e campanacci – i gradolesi formano un’orchestra che vaga per le strade del paese, riempiendo di rumore ogni vicolo. Alcuni dicono che sia per svegliare la Befana e ricordarle di portare ai più piccini tanti dolciumi.

FROSINONE - Nella provincia frosinate l’evento più caratteristico nel giorno dell’Epifania 2016 è senza dubbio quello di Ferentino, con il Festival artistico dell’Epifania e La Befana arriva in moto: la rombante dueruote  sarà in grado di sostituire degnamente la scopa cui siamo abituati? Forse sì…in ogni caso il programma di animazione, con momenti all’insegna della dolcezza, resta nel solco della più assodata tradizione.

LATINA – Nel capoluogo laziale è ormai nota la Fiera dell’Epifania che per la vie del centro, attorno a Piazza del Popolo, vede dal 4 al 6 gennaio bancarelle con dolci, giochi e altre curiosità per grandi e piccoli.  Befana decisamente originale quella di Aprila, in provincia di Latina, che si sveglia presto e alle 9 raduna in piazza Roma i partecipanti alla manifestazione ciclistica Pedala con la Befana, promossa dall’associazione Aprilia Bike: un’ottima soluzione per iniziare a smaltire i chili di troppo accumulati durantew le Feste.

RIETI   – Nel cuore del Lazio Rieti vede, per l’Epifania 2016, la manifestazione sportiva giovanile Torneo della Befana, che si conclude il 5 gennaio, ma in provincia si può segnalare qualche evento per trascorrere in allegria anche il 6 gennaio.  A Casaprota per esempio il programma di festeggiamenti prevede alle ore 16 l’arrivo della Befana con doni per tutti i bambini seguito da uno spettacolo teatrale ad hoc presso il Teatro Fausto Tozzi:  Il Mago e La Befana a Casaprota.

Laura Dabbene

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews