Elisabetta Canalis sola come un cane

Roma – Di solito siamo abituati a vederla protagonista su tabloid e web per i suoi flir e le sue relazioni – vere o presunte – con divi di vario genere o per le sue performance, di solito non proprio eccelse, ancora una volta di vario genere.

Ma questa volta Elisabetta Canalis presta la sua immagine – come aveva già fatto in passato – alla Peta (People for the Ethical Treatment of Animals) per condurre la battaglia contro l’abbandono degli animali che ogni estate porta un gran numero di padroni sconsiderati ad abbandonare i propri pelosi o a trattarli senza considerare minimamente i loro bisogni.

In particolare lo spot vede Elisabetta Canalis sola, in auto, senza acqua, con i finestrini alzati, sotto il sole cocente, quello che molti sconsiderati padroni fanno passare ai propri amici a quattro zampe. Lo scopo è proprio sensibilizzare il pubblico e portarlo a fare più attenzione.

Il video è rimbalzato un po’ ovunque sul web nel giro di poche ore e, intanto, su vari siti non mancano commenti di vario tipo, tra cui alcuni davvero singolari: «È uno spot ridicolo. Mentre la Canalis, se si fosse trovata in quel frangente, la prima cosa che avrebbe dovuto fare, sarebbe stata quella di sfondare un finestrino, invece di far finta di recitare.
Poiché lo spot dovrebbe essere contro l’abbandono degli animali, passa invece un messaggio opposto: considerando che la protagonista si è salvata, sarà così anche per l’animale abbandonato! Forse possiamo anche lasciarlo cuocere sotto il sole!».

Francesca Penza

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews