Elisa in concerto a Firenze con il suo Diari aperti tour

La triestina Elisa (credit: https://www.elisatoffoli.com/)

La triestina Elisa (credit: https://www.elisatoffoli.com/)

Ha conquistato 50 teatri in appena 2 mesi, segnando il sold-out in ogni appuntamento, ha ottenuto il Disco di Platino per il suo ultimo album Diari Aperti, i suoi singoli Se piovesse il tuo nome e Tua per Sempre sono stati certificati rispettivamente Doppio Platino e Platino, il nuovo singolo Vivere tutte le vite è al top delle classifiche radio. Ora Elisa continua il suo periodo di successi con un tour nei grandi spazi dei palazzetti. A Firenze l’ appuntamento è per giovedì 12 dicembre al Mandela Forum (ore 21), quinto concerto in città dopo i quattro sold-out al Teatro Verdi della scorsa primavera.

PROGETTO DISCOGRAFICO AMBIZIOSO

E’ di poche settimane fa l’uscita di Diari Aperti (Segreti Svelati), capitolo finale dell’ultimo progetto discografico di Elisa. Il doppio album completa il percorso avviato lo scorso ottobre con il lancio di Diari aperti e proseguito a giugno 2019 con l’ep Secret Diaries. Il nuovo lavoro racchiude i due precedenti, con l’aggiunta di brani inediti e duetti esclusivi. A completare il tutto sono gli inediti In piedi e Diari aperti. Soul e Thirst, invece, sono i nuovi pezzi in inglese inclusi nel disco 2 che riprende e allarga l’ep Secret Diaries.

UNA SCALETTA RINNOVATA

Un tour totalmente nuovo nella scaletta, nella formazione e negli arrangiamenti, prodotto e organizzato da Friends and Partners. Ancora una volta l’artista mostrerà la sua voglia sperimentare e quell’eclettismo che le permette di spaziare dall’inglese all’italiano, dall’elettronico all’acustico, in maniera unica e vincente. Non sono stati ancora svelati i brani che la cantante presenterà a Firenze ma, sulla base di quanto suonato al Mediolanum forum di Assago il 27 novembre, la scaletta potrebbe seguire questo schema anche a Firenze, dove italiano e inglese si incontrano: Quelli che restanoPromettimiAnche fragileTua per sempreBlu parte IIEppure sentireHeaven Out of HellLuce (tramonti a nord est); The WavesOgni istanteMy AmericaIn piediSe piovesse il tuo nomeL’anima volaStayA parallel worldRainbowA PrayerVivere tutte le vite, fino al medley acustico composto da Broken / Labyrinth / Cure Me / No Hero e ancora Soul e Together.

Antonio Giordano 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews