Elezioni in Egitto: esultano i Fratelli Musulmani

Mohamed Mursi

Il Cairo – I Fratelli Musulmani cantano vittoria in Egitto dopo il conteggio di circa metà dei voti per le elezioni presidenziali. Il gruppo islamista sostiene che il suo candidato Mohamed Mursi sia in testa con il 30,8%, seguito da Ahmed Shafiq, l’ex premier di Hosni Mubarak, che sarebbe attestato al 22,3%. L’esponente della sinistra nasseriana Hamdeen Sabbahi si troverebbe in terza posizione con il 20%. Se questi risultati fossero confermati, nessuno dei candidati riuscirebbe a essere eletto presidente al primo turno. Mursi e Shafiq si sfiderebbero quindi al ballottaggio.

Le stime sono basate sul risultato delle votazioni registrato in 6.661 seggi elettorali su un totale di 13mila in tutto il Paese. «Siamo certi che il prossimo presidente dell’Egitto sarà Morsi», ha detto Essam el-Erian, dirigente di Libertà e Giustizia, il partito dei Fratelli Musulmani. Il dato sullo spoglio, tuttavia, non è ancora stato confermato da fonti ufficiali e il risultato definitivo non si conoscerà prima di un paio di giorni.

Hillary Clinton si è congratulata con l’Egitto per le “storiche” elezioni. Il segretario di Stato americano è pronta a lavorare con il nuovo governo. «Non vediamo l’ora di lavorare con il governo eletto democraticamente», ha dichiarato in un comunicato diffuso dal suo portavoce. Gli Usa, ha aggiunto, «sono al fianco delle persone che lavorano per raccogliere i frutti della promessa della rivolta dello scorso anno».

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews