Elezioni europee 2014: Giro, cavalli e conclave, i sondaggi proibiti

Tornano anche quest'anno i sondaggi segreti sulle elezioni europee: una breve guida, con qualche possibile interpretazione dei numeri

sondaggi

I sondaggi ufficiali non sono più pubblicabili, ma qualcosa trapela lo stesso

Bruxelles – Le elezioni europee si avvicinano e i sondaggi sono vietati da ormai una settimana; ma domenica 25 maggio si andrà al voto e i partiti intendono essere comunque pronti. Compiuti ma non diffusi, come prescrive la legge, i sondaggi sulle intenzioni di voto sono comparsi in questi giorni sulla rete, mascherati come corse di cavalli, conclave e, ultimamente, tappe del Giro d’Italia.

QUINTANA BATTE EVANS – Nairo Quintana avrebbe preceduto Cadel Evans sul traguardo del Giro d’Italia in notturna, lasciando Michele Scarponi al terzo posto. Da interpretare, in questa corsa ciclistica, colori e grassetti, che ci portano a identificare in testa alla contesa elettorale il Pd di Renzi, con il 31,5%, seguito dal M5S al 26,5% e da Forza Italia, ferma al 18,5%, quindi sotto quota 20%. Ivan Basso, al 6%, dovrebbe essere la Lega Nord di Salvini – Basso vinse il Giro di Padania e se ne disse fiero – mentre nessuna notizia perviene su Pozzovivo (Fratelli d’Italia?), Cataldo (Nuovo Centrodestra) e Uran (Tsipras).

IPPODROMI VARI – A dominare la scena sono le corse dei cavalli: anche quest’anno, con i diversi ippodromi, giungono sul web sondaggi sulle intenzioni di voto degli italiani in vista delle Europee.
L’ultimo sondaggio disponibile, datato ieri, consegna al Pd un 31%, appena sufficiente a tenere dietro il partito di Grillo, al quale assegna un 29% con prospettive di crescita. Varenne/Forza Italia sarebbe al 17%, in ulteriore calo, mentre Ncd supererebbe la Lega di un punto, ottenendo il 6,5%. Sotto il quorum sia la lista Tsipras, sia Scelta Europea.

sondaggi

Renzi – Grillo: sembra questa la sfida delle Europee 2014

VATICANO – L’altra frontiera, già sperimentata lo scorso anno, è quella del Conclave, usato come parodia delle elezioni. Secondo quanto riferito dall’esperta madre Gilda Sleri, il cardinale di Firenze sarebbe in testa con 33 voti, ma in difficoltà di fronte alla celere rimonta del camerlengo di Genova, che di voti ne avrebbe 26 ma sarebbe in forte crescita. Il prelato di Monza e Brianza, invece, supererebbe quota 20, fermandosi a 21. Degli altri candidati ancora nessuna traccia, ma pare stiano lottando per ottenere i quattro voti necessari a evitare la scomunica.

UN QUADRO – Il quadro generale di questi sondaggi clandestini sembra comunque confermare quelli ufficiali delle settimane scorse: il Pd largamente in testa ma minacciato da una forbice con il partito di Grillo che si sta chiudendo sempre più velocemente. Forza Italia, invece, sarebbe in lotta per superare quota 20%, mentre per molti partiti la lotta si troverebbe attorno al raggiungimento del quorum. La sfida, comunque, sembra davvero ristretta tra M5S e Pd, per quanto, in realtà, le consultazioni europee dovrebbero essere ben altro che non una disfida su temi locali.

SONDAGGIO, ARMA POLITICA – In questi ultimi anni i sondaggi sono diventati uno strumento con cui i partiti cercano di conquistare il favore degli elettori; probabilmente anche per questo motivo, la loro affidabilità è crollata. L’anno scorso in pochi previdero il successo dei grillini, oggi tutti si aspettano il trionfo del Pd di Renzi, salito a palazzo Chigi contro il voto popolare della primarie, che avevano indicato in Bersani il leader di coalizione: il successo elettorale del suo partito, al netto delle molte promesse compiute e non ancora soddisfatte, sarebbe necessario per dare all’ex sindaco una stabilità su cui lavorare.

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Elezioni europee 2014: Giro, cavalli e conclave, i sondaggi proibiti

  1. Pingback: Elezioni europee 2014: Giro, cavalli e conclave, i sondaggi proibiti | Indies Mercurial

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews