Ecco la Toro Rosso STR9 con la proboscide sul muso

Toro Rosso str9

Domani la nuova Toro Rosso sarà in pista con Vergne (foto: omnicorse.it)

Jerez de la Frontera (Spagna) – Dopo l’intenso weekend vissuto tra Ferrari e Sauber, anche la Toro Rosso ha levato i veli dalla STR9, la monoposto che utilizzerà nel mondiale 2014 di Formula 1 e che domani già scenderà in pista in occasione dei primi test invernali collettivi. La monoposto, oltre all’evidente proboscide a fine del muso, presenta un retrotreno molto interessante dotato di particolari soluzioni degne di nota. La squadra faentina, passata alla power unit Renault, come la Red Bull, è stata studiata dall’italiano Luca Furbatto, sotto la direzione tecnica di James Kay. A prima occhiata, ricorda in modo indelebile la MP4-29 della McLaren ma, a differenza della monoposto britannica, presenta una sorte di lingua che punta verso il suolo per essere conforme ai nuovi regolamenti 2014.

PROBOSCIDE O LINGUA SUL MUSO? - Nonostante il musetto apparentemente alto, come si vede dalle foto, la monoposto è conforme alle nuove regole grazie alla proboscide presente sulla parte finale del muso che, nel peggiore dei casi, potrebbe creare problemi per il poco passaggio di aria alla scocca che non presenta il gradino a differenza di Ferrari, Sauber e Force India.
Se pensiamo alla McLaren, le pance sono piuttosto ridotte e rastremate, con le bocche dei radiatori di forma triangolare che hanno il beneficio di pescare l’aria dall’alto. La sospensione anteriore mantiene il tradizionale schema push rod, mentre la posteriore è pull rod. A differenza di Ferrari e Sauber, sull’alettone posteriore non presenta il doppio pilone centrale, visto che l’ala poggia direttamente sul fondo.

PILOTI - Dopo la promozione di Daniel Ricciardo in Red Bull, che è andato ad occupare il posto vagante lasciato libero da Mark Webber, la monoposto faentina si affiderà al talento di Jean-Eric Vergne e Daniil Kvyat. Se il francese è stato confermato dalla Toro Rosso dopo il 2013 positivo, il russo è un rookie visto che debutterà in Formula 1 al volante della STR9 dopo aver vinto il campionato di GP3 Series.

foto homepage: paddock.it

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews