Ebola, buone notizie dalla prima sperimentazione del vaccino

Ebola

Una dose del ChAd3, vaccino anti ebola (www.news.com.au)

Mentre l’Italia si trova ad affrontare il primo caso di Ebola di un connazionale arrivano buone notizie dagli Stati Uniti. Le speranze di trovare un vaccino che possa combattere adeguatamente il mostro ebola si sono accese poche ore fa quando gli Stati Uniti hanno fatto sapere che il vaccino ChAd3 ha superato i primi test clinici e può continuare la sperimentazione.

UNO STUDIO CHE FA BEN SPERARE – Il vaccino contro l’ebola ChAd3 è stato sperimentato su venti persone adulte in buona salute e a seguito di questa prima fase di sperimentazione ha dimostrato di non essere pericoloso per l’uomo. Questo consente di procedere con la sperimentazione in Africa occidentale. Le fasi 2 e 3 di sperimentazione saranno avviate nel 2015 e si prevede la somministrazione di 24mila dosi. Questo vaccino è stato sviluppato dai laboratori britannici della Glaxo SmithKline e dal Niaid (Istituto per le allergie e malattie infettive) sulla base dei ceppi Sudan e Zaire del virus ebola.

I RISULTATI DELLA PRIMA FASE DI SPERIMENTAZIONE – Durante questa prima fase di sperimentazione il vaccino ha funzionato alla perfezione. I venti volontari americani hanno sviluppato tutti anticorpi anti Ebola e senza conseguenze importanti effetti collaterali. Solo due volontari su venti hanno avuto febbre fino a 39° dopo aver assunto una dose del vaccino. Il virus ebola ha provocato più di seimila morti tra Guinea, Liberia e Sierra Leone e non accenna a diminuire o ad arrestarsi. «La diffusione senza precedenti dell’Ebola in Africa occidentale ha provocato un aumento degli sforzi per mettere a punto un vaccino sicuro» ha dichiarato il dottor Fauci del Niaid. I risultati di questa importante sperimentazione vengono pubblicati fase per fase dalla rivista scientifica England Journal of Medicine. Non ci resta quindi che attendere e augurarci che l’uomo riesca a trovare una soluzione anche per questa terribile malattia.

Serena Prati 
@Se_Prati 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews