E’ morto Mario Camicia, la voce del golf

Mario Camicia intervista Diana Luna (pontevecchiochallenge.it)

Dopo una lunga malattia e diversi mesi di coma farmacologico, si è spento stamattina a 70 anni Mario Camicia, voce storica del golf italiano e mondiale.

Nato a Roma il 30 luglio 1941, è stato nazionale juniores di golf, divenuto poi fotografo professionista. Ha iniziato a collaborare con la Rivista della Federazione Italiana Golf negli anni ’60, curando in seguito diverse edizioni degli Internazionali d’Italia per poi diventarne direttore-coordinatore fino al 1992.

Telecronista di Sky, ma collaboratore anche della Gazzetta dello Sport e de il Giornale, Camicia ha raccontato per venti anni la crescita graduale del golf in Italia: dai primi passi televisivi dei green mondiali alla hole-in-one di Costantino Rocca in Ryder Cup, dal baby-boom Manassero fino al trionfo dell’Europa, ancora in Ryder Cup, grazie anche ai fratelli Edoardo e Francesco Molinari.

Una voce profonda, pacata ma ironica, di grandissima professionalità e competenza. Un commentatore che sapeva tenere incollati allo schermo anche coloro che sentendo parlare di birdie, eagle e albatross pensavano a tutt’altro.

Camicia non risparmiava bacchettate e tirate d’orecchio ai grandi campioni e ai nostri astri nascenti, mostrando un amore viscerale per il golf che lo ha reso personaggio amatissimo anche al di là delle sue telecronache.

Mario Camicia lascia la moglie Silvia e i due figli Francesca e Michele. Se ne va in uno dei momenti migliori per l’Italia nel panorama golfistico mondiale, con gli exploit di Diana Luna in campo femminile e il trio composto dai Molinari bros. e dal giovanissimo Matteo Manassero lanciato nell’élite del golf  mondiale. Con la soddisfazione di averli portati lì in prima persona, con la sua voce.

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews