E’ morto Jeff Hanneman, chitarrista degli Slayer

Jeff Hanneman

Jeff Hanneman (it.wikipedia.org)

Jeff Hanneman, storico chitarrista degli Slayer, si è spento a 49 anni per una insufficienza epatica. Il musicista californiano di origini tedesche era ricoverato in ospedale in gravi condizioni già da diversi giorni. Hanneman si stava ancora riprendendo dalla fascite necrotizzante causata dal morso di un ragno, nel febbraio del 2011: la malattia batterica gli aveva divorato parte del braccio ma i medici erano riusciti a fermarla in tempo evitando il decesso del chitarrista. Il suo posto sul palco era stato preso da Gary Holt degli Exodus, ma la speranza di tutti era quella di una completa guarigione del biondo chitarrista. La notizia della morte di Hanneman è stata data dalla band statunitense sulla pagina Facebook ufficiale. Il musicista è morto nella sua residenza nel sud della California.

Con Hanneman se ne va un pezzo di thrash metal americano: chitarrista e co-fondatore degli Slayer, Hanneman è stato l’autore di numerosi cavalli di battaglia della band, tra cui Raining Blood e Angel of Death contenuti in Reign of Blood del 1986, un punto di riferimento e masterpiece assoluto per gli amanti del genere. Gli Slayer che ha fondato insieme a Kerry King nei primi anni ’80 fanno parte dei quattro grandi nomi del thrash metal (i Big4) insieme a Megadeth, Anthrax e Metallica.

Molti i messaggi provenienti da tutto il mondo dell’heavy metal. Slash, storico chitarrista dei Guns ‘n’ Roses, ha espresso parole di cordoglio: «Tragico e scioccante. Oggi è un giorno triste per il metal. Riposa in pace». Hanneman lascia la moglie Kathy e i  tre fratelli Kathy, Michael e Larry. Segue la traduzione del comunicato apparso sulla pagina Facebook ufficiale della band.

«Gli Slayer sono devastati nel dover informare che il loro fratello e compagno musicista, Jeff Hanneman, è scomparso alle 11 di questa mattina, vicino alla sua casa nella California del Sud. Aveva 49 anni. Hanneman era in ospedale, quando è stato colpito da insufficienza epatica. Lascia la moglie Kathy, sua sorella Kathy e i suoi fratelli Michael e Larry. mancherà a tutti.»

Jeff Hanneman: 31 gennaio 1964 – 2 maggio 2013.

Alberto Staiz

Foto homepage: www.factmag.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

2 Risponde a E’ morto Jeff Hanneman, chitarrista degli Slayer

  1. avatar
    Ma per favore 04/05/2013 a 21:17

    Certo, con Hanneman se ne va un pezzo di “trash” metal americano… peccato che il genere si chiami “thrash” metal e non “trash” (che significa spazzatura). Neanche la decenza di informarsi prima di scrivere un articolo.

    Rispondi
    • avatar
      Alberto Staiz 05/05/2013 a 10:16

      Gentile lettore.
      La ringrazio per aver segnalato l’errore. Si tratta evidentemente di un errore di battitura, dato che cinque righe dopo il termine è stato scritto in maniera corretta.
      Vorrei però sottolineare che ascolto gli Slayer da almeno 12 anni e nei miei articoli cerco sempre di informarmi al meglio. Quello di oggi è un classico errore di battitura. Una cosa che può capitare e che accade anche a testate ben più autorevoli della nostra. La ringrazio comunque della segnalazione. Provvederemo immediatamente a correggere.

      Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews