Due traghetti lasciano Lampedusa. Ma restano vuoti

Immigrati a Lampedusa

Immigrati a Lampedusa

Un forte vento di ponente, che spira a 20 nodi, ha impedito l’attracco alle navi fornite dal governo, il “T Link” e il “Clodia”, per risolvere i problemi legati allo sbarco clandestino di immigrati a Lampedusa.

Le due imbarcazioni sono così ripartite senza trasportare nessuno. Sull’isola si trovano ora in porto solamente  la “Superba” di Grandi Navi Veloci e la “San Marco” della marina militare.

La nave “Excelsior“, la prima partita ieri da Lampedusa, con a bordo 1.716 immigrati, è invece finalmente arrivata a Taranto, attesa da una cinquantina di pullman pronti a portare i migranti a Manduria, dove è stata allestita una tendopoli.

La seconda imbarcazione, la “Catania” della flotta Grimaldi, con a bordo altri 600 stranieri arriverà intorno alle 14.

Secondo quanto affermato dal presidente Berlusconi durante la riunione in corso a palazzo Chigi: “Il nostro obiettivo è rimpatriare cento tunisini per volta al giorno con ponti aerei”.

Adriano Ferrarato

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews