Doping: Lance Armstrong era coperto dalla Uci

lance armstrong

Lance Armstrong (foto via: repubblica.it)

Gravissime accuse quelle lanciate da Lance Armstrong nei confronti dell’ex presidente dell’Uci Hein Verbruggen: il ciclista statunitense ha accusato Verbruggen di complicità nel coprire i suoi casi di positività al doping. Armstrong ha raccontato al Daily Mail di come fosse risultato positivo a un controllo antidoping durante il Tour de France del 1999 ma di averla fatta franca grazie alla copertura della Federazione ciclistica internazionale, allora presieduta da Verbruggen.

LE DICHIARAZIONI – «Verbruggen sapeva che facevo uso di sostanze dopanti e mi aiutava a nasconderlo – ha dichiarato Lance Armstrong -. Durante il Tour 1999 risultai positivo a un test e lui era tra le persone che mi permisero di portare a termine la corsa». Durante l’intervista Armstrong ha inoltre fornito alcuni dettagli inediti riguardo alle prescrizioni mediche retrodatate della US Postal che per anni gli hanno permesso di sfuggire a ogni punizione. Dichiarazioni, quelle di Armstrong, che contraddicono quelle da sempre rilasciate dall’ex presidente Uci Verbruggen, in carica dal 1994 al 2005, che ha sempre smentito categoricamente d’aver mai coperto l’uso di doping da parte del ciclista texano, vincitori di sette Tour, poi revocati.

“IO LI ODIO” - «Sarebbe ridicolo pensare che dopo come mi hanno trattato io ora voglia proteggerli. Non ho intenzione di mentire per proteggere queste persone. Io li odio. Mi hanno buttato sotto il bus. Ho finito con loro» ha concluso Armstrong, precisando i motivi che lo hanno spinto a rivelare i dettagli della copertura fornitagli dall’Uci durante gli anni in cui dominava incontrastato il ciclismo mondiale.

Se venisse confermata la complicità dei vertici della Federazione ciclistica internazionale con il ciclista texano, il ciclismo subirebbe l’ennesimo durissimo colpo alla sua credibilità, già vacillante dopo i ripetuti casi di doping degli ultimi anni, di cui il più eclatante è stato proprio quello che ha visto protagonista Lance Armstrong.

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews