Donne, il desiderio vi abbandona? Arriva il Viagra al femminile

Donne, il desiderio vi abbandona? Arriva il Viagra al femminile
Niente più scuse sotto le lenzuola. Il farmaco promette “effetti speciali” per le vostre notti d’amore
“Ho mal di testa”. “Ho sonno e sono stanca”. Le donne mancano di inventiva quando vogliono rifiutare le avances del proprio partner e, dopo un paio di scuse, basta girarsi dall’altro lato del letto e fare finta di nulla. Ma oggi c’è un rimedio che potrebbe rendere più focosa la vostra vita di coppia.
E’ un farmaco nato come antidepressivo ma che esperimenti di laboratorio hanno dimostrato essere un ottimo rimedio per riaccendere la il desiderio sessuale nelle donne un po’ frigide. Gli studi, effettuati dalla Scuola di Medicina dell’Università della Carolina del Nord (Usa) e da quella dell’Università di Ottawa (Canada) hanno dimostrano come il flibanserin, il nome del farmaco in questione, riesce a risvegliare gli istinti sessuali del gentil sesso
Un simpatico “effetto collaterale” che potrebbe aiutare tutte quelle donne affette da scarso desiderio sessuale, problema abbastanza diffuso nell’universo rosa. La percentuale di donne che registra questo calo di desiderio è compreso, infatti, tra il 9 e il 26%. “Il calo del desiderio e’ nelle donne il disturbo sessuale più comune – ha detto John Thorp, diretto dell’equipe dell’università statunitense – così com’e’ la disfunzione erettile per gli uomini”.
Ma quali sono i fattori che portano ad una riduzione della libido e dei rapporti sessuali? Di solito il fattore età e la menopausa hanno una forte incidenza, ma il problema è più complesso. I fattori psicologici ricoprono un ruolo dominante: problemi di interazione con il partner, stress, traumi sessuali, drammi familiari, condizioni sociali ed economiche possono condizionare momentaneamente la vita di coppia o avere effetti di lunga durata che richiedono l’aiuto di un professionista esperto nella materia.
Ci possono essere anche cause legate a malattie fisiche e mentali, depressione e ansia, o malattie croniche come il diabete, l’ipertensione arteriosa, malattie endocrine ipofisarie e tiroidee, il cancro, gravi malattie epatiche e degenerative, l’alcoolismo e l’uso di droghe.
Il flibanserin, che come antidepressivo ha avuto scarso successo, promette dunque di far ritrovare il sorriso alle donne in un altro “senso”. Non è il viagra rosa già messo sul mercato tempo fa e che non ha avuto successo, ma garantisce di andare al “cuore” del problema che, nella sfera sessuale delle donne, è si
Presto il farmaco sarà anche in commercio. Chissà come stanno gongolando gli uomini di mezzo mondo…
Niente più scuse sotto le lenzuola. Il farmaco promette “effetti speciali” per le vostre notti d’amore

di Valentina Gravina

274libido“Ho mal di testa”. “Ho sonno e sono stanca”. Le donne mancano di inventiva quando vogliono rifiutare le avances del proprio partner e, dopo un paio di scuse, basta girarsi dall’altro lato del letto e fare finta di nulla. Ma oggi c’è un rimedio che potrebbe rendere più focosa la vostra vita di coppia.

E’ un farmaco nato come antidepressivo, ma che esperimenti di laboratorio hanno dimostrato essere un ottimo rimedio per riaccendere il desiderio sessuale nelle donne un po’ frigide. Gli studi, effettuati dalla Scuola di Medicina dell’Università della Carolina del Nord (Usa) e da quella dell’Università di Ottawa (Canada) hanno dimostrano come il flibanserin, il nome del farmaco in questione, riesce a risvegliare gli istinti sessuali del gentil sesso.

Un simpatico “effetto collaterale” che potrebbe aiutare tutte quelle donne affette da scarso desiderio sessuale, problema abbastanza diffuso nell’universo rosa. La percentuale di donne che registra questo calo di desiderio è compreso, infatti, tra il 9 e il 26%. “Il calo del desiderio è nelle donne il disturbo sessuale più comune – ha detto John Thorp, direttore dell’equipe dell’università statunitense – così com’è la disfunzione erettile per gli uomini”.

1160485_pills_1Ma quali sono i fattori che portano ad una riduzione della libido e dei rapporti sessuali? Di solito il fattore età e la menopausa hanno una forte incidenza, ma il problema è più complesso. I fattori psicologici ricoprono un ruolo dominante: problemi di interazione con il partner, stress, traumi sessuali, drammi familiari, condizioni sociali ed economiche possono condizionare momentaneamente la vita di coppia o avere effetti di lunga durata che richiedono l’aiuto di un professionista esperto nella materia.

Ci possono essere anche cause legate a malattie fisiche e mentali, depressione e ansia, o malattie croniche come il diabete, l’ipertensione arteriosa, malattie endocrine ipofisarie e tiroidee, il cancro, gravi malattie epatiche e degenerative, l’alcoolismo e l’uso di droghe.

Il flibanserin, che come antidepressivo ha avuto scarso successo, promette dunque di far ritrovare il sorriso alle donne in un altro “senso”. Non è il viagra rosa già messo sul mercato tempo fa e che non ha avuto successo, ma garantisce di andare al “cuore” del problema che, nella sfera sessuale delle donne, è sicuramente tutto nella testa.

Presto il farmaco sarà anche in commercio. Chissà come stanno gongolando gli uomini di mezzo mondo…

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews