Dl fiscale. Sparisce la “black list” degli evasori

aula-senato

Senato

Roma –  Le “liste selettive” per i contribuenti, in particolare commercianti, scoperti dalla Guardia di Finanza a non emettere scontrini o ricevute e sui quali l’Agenzia delle Entrate avrebbe avuto facoltà di pianificare accertamenti, sono saltate dal decreto fiscale in discussione alle Commissioni Bilancio e Finanza del Senato.

La norma è stata modificata da un emendamento ricevuto dalle stesse Commissioni. L’emendamento era stato presentato da Gilberto Pichetto Fratin (Pdl). Successivamente, secondo quanto riporta l’ANSA, è stato riformulato dal Governo. Risultato: via le “liste selettive”.

Adesso la norma prevede che ‹‹Le Agenzie fiscali e la Guardia di Finanza – relativamente alla pianificazione delle attività di controllo ed accertamento – devono tenere  conto anche delle segnalazioni non anonime di violazioni tributarie, incluse quelle di obbligo di emissione della ricevuta o dello scontrino fiscale ovvero, del documento certificativo dei corrispettivi››.

Modifiche anche per i pagamenti non in contanti. Slitta dal primo maggio al primo giugno 2012 l’entrata in vigore della legge che obbliga ai pagamenti non in contanti per gli stipendi e le pensioni corrisposti da enti e amministrazioni pubbliche oltre i 1.000 euro. La modifica è stata operata attraverso un emendamento approvato dalla Commissioni Bilancio e Finanze del Senato.

Le Commissioni continueranno l’esame del decreto fiscale per il voto finale. Il licenziamento conclusivo del testo, con il mandato ai relatori, è atteso nel primo pomeriggio poiché è previsto che il decreto approdi in Aula intorno alle 16.00. Il Consiglio dei Ministri ha autorizzato il Governo a porre – ove necessario – la questione di fiducia sul dl fiscale. Lo riferiscono fonti di Governo.

Chantal Cresta

Foto || ansa.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews