VIDEO E FOTO Charlie Hebdo: uccisi i 3 terroristi, vittime tra ostaggi

Terminato il blitz con l'uccisione dei tre terroristi. Ancora non è chiaro il numero dei civili uccisi. Incerta anche la sorte di Hayat Boumeddienne

assalto-supermercato-kosher-charlie-hebdo

Il momento del blitz al supermercato kosher

AGGIORNAMENTO 18.25: Si sono conclusi da circa un’ora i blitz condotti dalla polizia francese. Alle 17.01 è scattata l’operazione alla tipografia di Dammartin, all’interno della quale erano asserragliati i fratelli Kouachi, entrambi uccisi dalle forze di sicurezza francesi, mentre l’ostaggio è stato liberato. Pochi minuti dopo è iniziata l’operazione nel supermercato kosher Hyper Cacher, all’interno del quale Ahmed Coulibaly, anche lui morto nell’operazione, era barricato con circa sei ostaggi. Ancora nessuna notizia sulla sorte di Hayat Boumeddienne, la complice di Coulibaly, che secondo la Cnn sarebbe riuscita a fuggire. Tuttora incerto anche il numero degli ostaggi deceduti prima e durante l’operazione. Secondo Sky Tg24 ci sarebbero almeno quattro feriti gravi.

IL VIDEO DEL BLITZ AL SUPERMERCATO KOSHER

LE FOTO DELL’ASSEDIO ALLA TIPOGRAFIA A DAMMARTIN

 

 

 

La stretta finale attorno alla fuga dei due terroristi. La polizia parigina ha scovato i due killer, i fratelli Kouachi, autori del vile attentato di Charlie Hebdo, che ha provocato la morte di dodici persone tra le quali importanti firme del giornale satirico francese. I killer sono attualmente barricati in un’azienda a nord est di Parigi e hanno con loro almeno un ostaggio – sarebbe una donna – e la polizia ha iniziato le trattative.

PRENDERLI VIVI – La situazione venutasi a creare è stata preceduta dalle intense ricerche di 88mila poliziotti dislocati per tutta l’area a nord est della capitale francese che ha portato a una sparatoria tra le forze dell’ordine e i due fuggiaschi prima di un inseguimento nella zona dell’aeroporto di Roissy. Non risultano in questo momento vittime legate alla sparatoria. La più grande operazione degli ultimi decenni, a memoria d’uomo, capace di portare quasi 100mila uomini a scovare due terroristi è alle strette finali. Trapelano notizie sul desiderio dei due killer di morire da martiri, il comando che arriva dal governo francese è un altro, quello cioè di prenderli vivi e processarli. Tutto il mondo dovrà assistere alla ferma condanna che meritano, questo il messaggio mandato dalle autorità.

LA FUGA – Nella cittadina di Dammartin-en-Goele, dove si trova l’azienda in cui sono barricati i due terroristi, è arrivato l’obbligo di non uscire di casa e tutti i bambini e i ragazzi presenti nelle scuole sono in questo momento costretti a rimanere rinchiusi nelle stesse per motivi di sicurezza.  Le trattative in corso sono trattative telefoniche, dalle ultime notizie che trapelano, per un’operazione che si spera possa essere risolta nel più breve tempo possibile sebbene la sensazione sia che continuerà ancora per molto. Dopo la nottata passata fuggendo nei boschi, i fratelli Kouachi hanno rubato un’auto cercando di dirigersi nuovamente a Parigi. Una volta però intercettati dalla polizia francese, hanno ripiegato giungendo a Dammartin-en-Goele, dove si sono barricati in un’azienda del posto, come detto, con almeno un ostaggio. Il Ministero dell’Interno francese ha invitato i giornalisti e gli abitanti della zona a non condividere in rete foto o informazioni sull’operazione in corso.

SPARATORIA A PORTE DE VINCENNES – L’ennesimo colpo di scena è avvenuto dopo poche ora dal blitz di Dammartin-en-Goele, stavolta nuovamente dentro Parigi. C’è stata una nuova sparatoria in zona Porte de Vincennes dove il 32enne Amedy Coulibaly, il killer della una poliziotta di Montrouge, si è barricato insieme ad una donna, la 26enne Hayat Boumeddiene, dentro un alimentari kosher, frequentato da ebrei, prendendo in ostaggio cinque persone.

SEGUI LA DIRETTA LIVE DI FRANCE 24

Gian Piero Bruno

@GianFou

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews